giovedì 31 maggio 2018

Review Party "Non giurare sulla luna" di Chiara Rametta

Titolo: "Non giurare sulla luna"

Autrice: Chiara Rametta

Casa editrice: Lettere Animate

Pagine: 216
Prezzo: 13.00 - ebook: 2.99
Clicca qui per acquistare Non giurare sulla luna
SINOSSI 
"Cosa succederebbe se il passato tornasse a condizionare il tuo presente? Genitori assenti e separati, pochi amici, ma buoni; Annabelle sta per affacciarsi nel mondo degli adulti e ha capito che il liceo è una dura palestra di vita, dove solo il più forte e sfrontato vincerà. Conta i giorni e le ore che la separano dalla sua nuova vita. Ma qualcosa di imprevedibile mescolerà le carte in tavola. Nello scenario di una Verona romantica, tra versi di Shakespeare e dipinti seicenteschi, conoscerà Giacomo, per gli amici James. Sembrerebbe essere perfetto se non fosse per il grande segreto che nasconde. Ma la vita di Annabelle si intreccerà con quella di Tommy, un ragazzino vittima di bullismo. Tutto prenderà un piega inaspettata e Annabelle si troverà a fare i conti con i demoni del suo passato, che hanno condizionato il suo percorso liceale. È davvero possibile distinguersi dalla massa?

RECENSIONE 
Annabelle si sente intrappolata nel paesino in Sicilia in cui vive perché non c'è molto da fare, i suoi genitori è come se non ci fossero e i brutti ricordi sono difficili da dimenticare restando lì per cui attende con ansia il momento in cui partirà insieme ai suoi migliori amici Simone e Amelia per Londra dove inizierà l'università in modo da lasciarsi tutto alle spalle... peccato che la nostra protagonista faccia parte del club maiunagioia e che sia costretta a rinunciare a Londra. Non si abbatte però, non ha intenzione di vedersi tarpate le ali così con i suoi amici scatta l'improvvisato e pazzo piano B: Verona. 
Lì si iscrivono all'università e vanno a vivere con lo zio di Amelia, un uomo che affonda i dispiaceri nell'alcool.
Per Any potrebbe essere finalmente un nuovo inizio ma non passa molto prima che si ritrovi a pensare agli anni del liceo credendo di essere di nuovo nella stessa situazione e a catapultarla ancor più nel passato ci penserà il suo incontro con Tommaso, un ragazzino vittima di bullismo e Giacomo, per tutti James, un bel ragazzo benestante che sembra interessato a lei.
L'autrice attravero Annabelle ci parla dei danni che può causare il bullismo perché a causa delle angherie subite al liceo è diventata diffidente e anche la sua autostima ne ha risentito e nonostante James sia un ragazzo brillante che tenta in tutti i modi di farle capire che non sta giocando lei non riesce a fidarsi. 
L'autrice ribadisce che il bullismo non è uno scherzo, che può rovinare la vita di una persona, che è importante avere qualcuno al proprio fianco che ci aiuti e ci sostenga e che bisognerebbe anche capire come mai i bulli si comportano così. 
Oltre al bullismo parla di crescita, di spiccare il volo, della paura di essere emarginati, di quanto sia importante sentire vicini i propri genitori, dell'amicizia, tutti temi però che vengono trattati con uno stile leggero.
E' una storia che mi ha fatto sorridere, riflettere e commuovere ma mi ha fatto anche sognare perché nonostante la conoscenza con James sia complicata, fatta di incomprensioni e cose taciute ci sono anche momenti dolci, a partire da come si conosceranno.
Annabelle ne passerà tante, soffrirà per l'assenza della sua famiglia ma si rialzerà sempre anche perché ormai si è costruita una corazza che da un lato sarà un bene ma dall'altro le renderà più difficile raggiungere la felicità.
Mi ha regalato tante emozioni e mi ha stupito con un finale davvero inaspettato. Non so se ci sarà un  seguito ma me lo auguro.
Un'opera prima che si merita cinque stelle.

 L'AUTRICE 
 
Classe 2000, Chiara vive in provincia di Siracusa, dove frequenta l'ultimo anno di liceo. Vorrebbe iscriversi alla facoltà di giornalismo ed editoria. Dal 2016 gestisce il suo blog letterario "Living among the books", per lei è stato un percorso di grande crescita che l'ha portata ad avvicinarsi al mondo dell'editoria e a confrontarsi e conoscere tantissimi blogger e lettori.
Le sue materie preferite sono storia dell'arte e psicologia, mentre il libro del cuore è Il ritratto di Dorian Gray. Ma un'altra grande passione è la fotografia.