lunedì 11 dicembre 2017

"Due libri per Natale"

Oggi consigli natalizi 😃🎄
"Blue e la bambina senza cuore - L'insolita favola di Natale" è la prima favola per adulti dell'autrice Blake B. Blink conosciuta per Zora Von Malice Saga mentre "Back to school. L’insostenibile pesantezza dell’essere Genitori-di-Allievi" è scritto dall'autrice e mamma Ginevra Van Deflor.

“Lei era un fantasma e lui un cinghiale. La coppia più improbabile del bosco. Eppure.”

Titolo: "Blue e la bambina senza cuore"
Autrice: Blake B. Blink
Editore: Youcanprint
Pagine: 43
Prezzo: 12,00 - ebook: 3,99
Clicca qui per acquistare Blue e la bambina senza cuore
TRAMA
Questa è la storia di Blue, il grosso cinghiale dagli occhi azzurri e di Batuffolo, un’adorabile bambina trasparente e senza cuore.

Questa è la storia di un’amicizia indissolubile e di un legame che va oltre le apparenti diversità.
Questa è una storia sull’importanza di creare ricordi indelebili, perché nessuno è scontato, e sulla certezza di un affetto puro e incondizionato che esplode nel cuore, anche se uno di loro due non ce l’ha più.

 
«Blue?»
«Che c'è?»
«Perché gli uomini sparano?»
«Perché sono insoddisfatti.»
«Di cosa?»
«Di tutto.»
«Dici?»
«Direi proprio di sì.»
«E come fanno a esserlo?»
«Non sono importanti per nessuno.»

Leggendo questa storia doni 1 euro alla Lac, la lega per l’abolizione della caccia, insegni ad usare il cuore a un bambino e fai felice un cinghiale.
Il libro, che presenta contenuti di geniale delicatezza, è illustrato da Andrea Berlinghieri, artista tra i più promettenti del panorama surreale italiano.


Titolo: "Back to school. L’insostenibile pesantezza dell’essere Genitori-di-Allievi"
Autrice: Ginevra Van Deflor
Editore: Self Publishing
Pagine: 284
Prezzo: 12,00 - ebook: 5,50
TRAMA
Un libro divertente, ironico e autoironico che vi permetterà di districarvi nel labirinto infernale che è la scuola vissuta in qualità di genitori-di-allievi. Una serie di situazioni-tipo vissute in termini più o meno simili da tutti i genitori che hanno figli in età scolare, in particolare alla primaria, pubblica e/o privata, dalla modulistica fai-una-giravolta-falla-un'altra-volta per l'iscrizione, alle stele di Rosetta per decifrare i compiti da fare, alle liti di condominio nelle riunioni genitori, ai celeberrimi e ormai famigerati gruppi di WhatsApp, alle sempre più faraoniche e frequenti feste di compleanno, e via discorrendo, di peripezia in peripezia. Un modo per riderci sopra, calmare gli animi e consolarsi leggendo le avventure tragicomiche che accomunano tutti coloro che hanno un bimbo dai 6 anni in su (perché la scuola si sa quando comincia, ma non si può mai dire quando finirà). Se, invece, i vostri figli sono più piccoli di così potrete sempre usarlo come un breviario di ciò che sarà il vostro futuro prossimo venturo, e studiarlo con attenzione per arrivare al fatidico primo giorno di scuola un minimo preparati.

Il regalo di NATALE ideale per: 
  • chi è genitore di bambini che vanno a scuola
  • chi è parente di genitori di bambini che vanno a scuola
  • chi è amico di genitori di bambini che vanno a scuola
  • chi non c’entra nulla con tutto questo, ma non ama sentirsi escluso.
In breve: Il Regalo di NATALE ideale per Tutti!

Agghindato per le feste (ma non preoccupatevi, solo per questa presentazione, quando lo ordinerete su AMAZON vi arriverà la versione cartacea “normale”, lievemente più sobria), BACK TO SCHOOL è pronto a risollevare gli animi dei Genitori-di-Allievi, categoria a se stante cui, prima o poi, tutti i papà e le mamme devono appartenere.

Quale migliore modo di distendersi dalle tensioni accumulate (nell’ultimo slalom per non arrivare al mattino in ritardo a scuola, per non arrivare al pomeriggio in ritardo a prenderli, per non portarli in ritardo alle varie attività o feste di compleanno, per esempio) della lettura di un libro ironico, divertente, che ci aiuti a ridere un po’ sopra delle nostre peripezie quotidiane?

"Back to school" racconta in modo scoppiettante le disavventure che attanagliano le esistenze dei “poveri Genitori-di-Allievi”, sballottati tra compiti sempre più complicati a capirsi, “lavoretti creativi” sempre più difficili da realizzare, chat WhatsApp sempre più onnipresenti, impegni extrascolastici sempre più numerosi (e costosi), e un’infinità di piccole grandi altre incombenze che rendono la vita di chi ha figli in età scolare un vero e proprio percorso ad ostacoli.

Per conoscerne (e quindi evitarne) in anteprima qualcuno, o per semplicemente gioire all’insegna del “mal comune mezzo gaudio”, BACK TO SCHOOL è il libro da comprare, regalare e leggere questo NATALE. L’autrice, GINEVRA VAN DEFLOR, dopo aver coraggiosamente svelato scomode verità dell’Universo Scuola, è stata costretta per garantire la sua incolumità ad entrare nel Programma Protezione Testimoni e a cambiare la sua identità. Al momento si trova in località segreta, circondata da elfi, a cercare di mettere in pratica le abilità acquisite dopo aver impacchettato gli innumerevoli regalini che ha dovuto fare negli ultimi anni per maestre, compagni di scuola di un figlio, compagni di scuola dell’altro, mercatini di Natale dell’istituto, e chi più ne ha, più ne mette. Con tutto che è solo al quarto anno di scuola Primaria! Potete contattarla (e cercare di liberarla) tramite: mail e FB.











Nessun commento:

Posta un commento