lunedì 30 gennaio 2017

Recensione "Jack è uscito dal gruppo" di Alessio Bernabei


Titolo: "Jack è uscito dal gruppo"
Autore: Alessio Bernabei
Casa editrice: Rizzoli
Pagine: 180
Prezzo: 15,90 - ebook: 8,99
Dalla Banda di Tarquinia ai Dear Jack, dall’uscita dal gruppo al sole della California: quello di Alessio Bernabei è un sogno che si avvera. Anzi, più sogni. Una strada fatta di alti e bassi, di successi e soprattutto di musica. Quella che scalda il cuore, incendia l’animo dei suoi fan e riempie queste pagine accompagnando foto e memorabilia, backstage e curiosità. Un libro ricco e sincero, in cui Alessio condivide ricordi, desideri e paure, in una parola sola: la sua storia straordinaria.  

RECENSIONE 
Il cantante Alessio Bernabei si racconta ai propri fan e come se salisse sulla DeLorean di Ritorno al futuro ritorna a quando era bambino, ai cartoni Disney con cui sognava e si innamorava, alla gita in terza media dove il compagno che gli aveva rubato la piazza con le ragazzine gli fa ascoltare i gruppi punk rock facendogli capire di voler metter su una band, gruppo che prenderà il nome di Take Off, le prime esibizioni tra alti e bassi, le ragazze, la scelta del suo futuro, l'evoluzione nella musica, i litigi con gli amici, il periodo buio, la nascita dei Dear Jack, l'esperienza di Amici che sarà terapeutica, Sanremo, l'uscita dalla band fino a tornare ai giorni nostri con il nuovo inizio da solista pieno di paure che lo sta portando invece a veder realizzati tanti dei suoi sogni.
In questo libro si apre completamente e leggendo le sue parole ho avuto la conferma di quanto sia un ragazzo semplice, dal cuore grande, alla mano, genuino, che tiene stretto il bambino che ha dentro e che non smette mai di sognare sulla sua nuvoletta
Alessio non ci fa conoscere solo la sua storia attraverso parole cariche di emozioni ma ce la fa anche vedere attraverso tante foto: lui da piccolo, insieme alla famiglia a cui è tanto legato e agli amici, i suoi cambi di look negli anni, i tatuaggi, le chitarre, gli oggetti di Jack Skeletron, l'esperienza nella tanto sognata America per doppiare Trolls e tanti altri momenti.
Mentre scorrono i racconti emerge l'immagine di un ragazzo con la musica nel DNA, un mondo che è come una medicina per lui, che crede nei propri sogni e non si arrende.
Alcuni episodi mi hanno fatto sorridere e in tante cose mi sono ritrovata.
Consiglio questo libro a tutte le seguaci e a chi vuole conoscere ogni sfumatura di questo cantante.

L'AUTORE




Alessio Bernabei (Tarquinia, 1992) studia musica sin da ragazzino. Nel 2012 fonda i Dear Jack, gruppo con il quale, l’anno seguente, partecipa ad “Amici” arrivando secondo. Con i loro due album, il gruppo vende centinaia di migliaia di copie, facendo sold out al Forum di Assago di Milano. A settembre del 2015, Alessio esce dal gruppo per intraprendere la carriera solista. Nel 2016 partecipa al Festival di Sanremo con il brano Noi Siamo Infinito che dà il titolo all’album con cui conquista il Disco d’Oro.  

 

Nessun commento:

Posta un commento