mercoledì 16 novembre 2016

"La profezia di mezzanotte" - "Il Labirinto degli Spiriti" - "Le tre scelte della vita"

Buongiorno, come state?
Io sono mezza influenzata 😩  Lunedì sono andata in centro e anche se ero coperta ben bene il vento freddo mi ha fatto venire il mal di gola ma per fortuna ci pensano i libri a distrarmi. Oggi ve ne presento tre, un fantasy che arriverà il 29 novembre per De Agostini, l'ultimo libro dell'autore Carlos Ruiz Zafon che arriverà il 22 novembre e un libro che è stato presentato in anteprima al Salone del libro di Torino scritto dal giornalista Angelo Bottiroli che parla di due storie parallele che seguono un loro preciso percorso e si incrociano solo sporadicamente: l'analisi della società con i problemi che dobbiamo affrontare e il giornalista che vive questi problemi in prima persona e cerca una risposta.

Un fantasy incantevole. L'indimenticabile storia di due ragazze legate da una profezia antica.

Titolo: "La profezia di mezzanotte"
Autrice: Irena Brignull
Casa editrice: De Agostini
Pagine: 480
Prezzo: 15,90
Clicca qui per prenotare La profezia di mezzanotte
TRAMA 
Per quattordici, lunghi anni Poppy Hopper ha cercato di ingannare tutti, persino se stessa. Ha finto di essere una ragazza come tante, mentre i gatti la seguivano ovunque, i ragni tessevano tele complicate intorno a lei e gli elementi della natura sembravano rispondere al suo volere. Anche Ember Hawkweed ha sempre fatto di tutto pur di sentirsi normale: una normalissima strega come le altre. Ma se le sue amiche eccellevano nelle arti magiche, creando pozioni e incantesimi, lei riusciva solo a preparare unguenti e bolle di sapone. Quando Poppy ed Ember si incontrano, però, le cose cambiano. Le due ragazze capiscono subito di essere più simili di quanto avrebbero mai potuto immaginare. Entrambe sanno di non appartenere al mondo in cui vivono, ed entrambe vogliono scoprire la verità. Chi sono realmente? Quale legame misterioso le unisce? Insieme, Poppy ed Ember sono pronte a qualsiasi cosa pur di trovare le risposte che cercano. Anche ad affrontare una pericolosa profezia che affonda le radici nella notte dei tempi.



Titolo: "Il Labirinto degli Spiriti"
Autore: Carlos Ruiz Zafon
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 832
Prezzo: 23,00 - ebook: 10,99
Clicca qui per prenotare Il Labirinto degli Spiriti
TRAMA 
Barcellona, fine anni '50. Daniel Sempere non è più il ragazzino che abbiamo conosciuto tra i cunicoli del Cimitero dei Libri Dimenticati, alla scoperta del volume che gli avrebbe cambiato la vita. Il mistero della morte di sua madre Isabella ha aperto una voragine nella sua anima, un abisso dal quale la moglie Bea e il fedele amico Fermín stanno cercando di salvarlo. Proprio quando Daniel crede di essere arrivato a un passo dalla soluzione dell'enigma, un complotto ancora più oscuro e misterioso di quello che avrebbe potuto immaginare si estende fino a lui dalle viscere del Regime. È in quel momento che fa la sua comparsa Alicia Gris, un'anima emersa dalle ombre della guerra, per condurre Daniel al cuore delle tenebre e aiutarlo a svelare la storia segreta della sua famiglia, anche se il prezzo da pagare sarà altissimo. Dodici anni dopo L'ombra del vento, Carlos Ruiz Zafón torna con un'opera monumentale per portare a compimento la serie del Cimitero dei Libri Dimenticati. Il Labirinto degli Spiriti è un romanzo inebriante, fatto di passioni, intrighi e avventure. Attraverso queste pagine ci troveremo di nuovo a camminare per stradine lugubri avvolte nel mistero, tra la Barcellona reale e il suo rovescio, un riflesso maledetto della città. E arriveremo finalmente a scoprire il gran finale della saga, che qui raggiunge l'apice della sua intensità e al tempo stesso celebra, maestosamente, il mondo dei libri, l'arte di raccontare storie e il legame magico che si stabilisce tra la letteratura e la vita.  

  "Le tre scelte della vita" un libro che affronta i problemi della società di oggi e cerca soluzioni

Titolo: "Le tre scelte della vita"
Autore: Angelo Bottiroli
Casa editrice: Leucotea
Pagine: 240
Prezzo: 16,50
Clicca qui per acquistare Le tre scelte della vita
TRAMA 

Quanto è fragile la nostra vita e cosa possiamo fare per viverla meglio possibile?
Sono le domande che sorgono spontanee ad un giornalista quando un improvviso incidente stradale lo obbliga a fermare tutto ciò che sta facendo per dedicarsi anima e corpo all’articolo da pubblicare.
Inizia così una presa di coscienza sulla società di oggi ma anche come siamo fatti, ciò che siamo e che vorremmo essere, le nostre aspirazioni, i mezzi che abbiamo, gli imprevisti, le indecisioni, le realtà ineludibili che non possiamo evitare e con le quali dobbiamo fare i conti.
Poi c’è la solitudine, quella interiore, ma non solo; l’amore, il sesso, la ricerca dell’anima gemella, l’insoddisfazione, l’orgoglio, la fine di un rapporto e la depressione, fino alla voglia di suicidio che aleggia in alcune persone.
Infine si cerca un motivo per andare avanti con gli “strumenti” che abbiamo e formano l’ossatura del nostro vivere: la famiglia, il lavoro, la comunità, l’identità, i figli, le vacanze, l’amicizia, il senso della vita, i ricordi, Dio, la morte e molti altri.


ESTRATTO
« Il sogno di tutti i giornalisti è quello di realizzare una grande inchiesta che faccia scalpore.

Per questo motivo uno dei film-cult più apprezzati da chi fa questo mestiere da parecchi anni, è sicuramente “Tutti gli uomini del presidente” dove Dustin Hoffman e Robert Redford interpretano i due giornalisti americani del “Washington post” che, grazie alle informazioni di cui vengono in possesso, riescono a far emergere lo scandalo Watergate che porta alle dimissioni del presidente americano Richard Nixon.

Tanti cronisti sognano di essere come loro, ma la realtà, specie quella italiana, è ben diversa perché al giorno d’oggi, non solo gli scandali sono all’ordine del giorno (quindi non potrebbero avere la risonanza dell’epoca) ma, soprattutto, è impensabile che due giornalisti, da soli, riescano a realizzare una simile indagine senza che altri colleghi se ne accorgano e facciano altrettanto.

Contrariamente al passato, inoltre, le notizie hanno più rilevanza se vengono divulgate da tanti organi d’informazione, piuttosto che da uno soltanto, che verrebbe inevitabilmente emarginato. » [pag. 122]

Aspetto i vostri commenti 💖
 

Nessun commento:

Posta un commento