sabato 13 agosto 2016

"I 4 Codici - Gli Eredi" di Giada Baldassarri

Come procedono le vostre vacanze? Cosa state leggendo?
Io ho finito L'arte nel sangue, l'ultima avventura di Sherlock Holmes e a breve inizierò Bad girl di Karen Waves.
Vi volevo segnalare I 4 Codici - Gli Eredi, il primo libro di una duologia fantasy scritta dall'autrice Giada Baldassarri.


Titolo: "I 4 Codici - Gli Eredi"
Autrice: Giada Baldassarri
Casa editrice: In.Edit
Pagine: 348
Prezzo: 15,00
Clicca qui per acquistare I 4 codici. Gli eredi
TRAMA 

All’alba di una vacanza in famiglia, i cinque fratelli Blake vengono catapultati per errore ad Aztlan, una misteriosa isola lacerata dall’eterna battaglia tra gli adepti di Lilith, la dea della morte e della distruzione, e gli Eredi, i leggendari padroni degli elementi.
In questa terra estranea al mondo, i giovani si ritrovano ad affrontare realtà sconcertanti. Dopo la morte degli ultimi Eredi, avvenuta ormai da tremila anni, sono loro i nuovi signori degli elementi, gli unici che possono ancora liberare Aztlan dalla feroce tirannia di Orix Shadizaar, la figlia prediletta di Lilith, e dalla brama dei Signori della Guerra, suoi alleati.
Costretti ad accettare il loro destino per salvare l’amato nonno, prigioniero delle forze oscure, Kevin, Daniel, Sara, Erin e Ryan decidono quindi di combattere e di affrontare una guerra lunga e logorante tra invidie, dissapori e violenze, forti solamente del profondo legame che li unisce e dell’immensa e spaventosa potenza che gli elementi hanno concesso loro.

Ecco una delle illustrazioni create dall'autrice che potrete trovare all'interno del libro.
I CATTIVI


L'AUTRICE

Giada Baldassarri nasce a Faenza in provincia di Ravenna, il 13/09/1993.
Amante da sempre dei romanzi fantasy e dei manga giapponesi per il particolare sentimentalismo attribuito alla tragicità, è sempre stata un’accanita lettrice.
I Quattro Codici. Gli Eredi è il suo primo vero romanzo di cui ha già scritto anche il seguito.
Fuori dal mondo della scrittura, è appassionata di sport e di arte. Ha imparato a disegnare principalmente per dare un volto ai suoi personaggi, ma poi si è appassionata ed ora disegna vari soggetti sia a matita che a penna.
Ama raccontare storie, immaginarie o reali, che hanno la capacità di penetrare nell’anima di chi le ascolta. Ciò che scrive ha un suo perché, narra di sentimenti veri e profondi, trasportati in un mondo arcaico e ideale, fuori dal tempo e dallo spazio. Un mondo fatto di miti e leggende, in cui lealtà e coraggio sono ancora l’ideale dell’uomo e le passioni più distruttive sono intimamente collegate ai sentimenti più dolci.

Lo leggerete? :) 



Nessun commento:

Posta un commento