venerdì 8 luglio 2016

Recensione "Nico, Alice e l'isola del drago" di Marcella Cassani


Titolo: "Nico, Alice e l'isola del drago"

Autrice: Marcella Cassani

Editore: Self Publishing

Pagine: 200

Prezzo: 8,99 - ebook: 3,99

Età di lettura: 8-12 anni


TRAMA 

Isola di San Giulio, lago d’Orta. Appena finita la scuola, due fratelli sono costretti a passare tutta l'estate dai nonni, lontano dalla loro casa, dai luoghi che amano, e soprattutto dai loro amici. La piccola isola però si rivelerà molto più interessante di quanto si aspettavano: una vecchia leggenda infatti racconta che nel IV secolo San Giulio, prima di costruire l’omonima chiesa, abbia cacciato le serpi e i draghi che la infestavano. Con due nuovi amici appena conosciuti vivranno la più incredibile delle avventure: a partire dal ritrovamento di una mappa e di una chiave misteriosa, esploreranno l'isola e le sue segrete, saranno testimoni di strani avvistamenti e alla fine dovranno affrontare l’ultimo discendente di un'antica e potente famiglia. Riusciranno Nico e Alice a scoprire la verità?

RECENSIONE
L'estate per Nico si apre nei peggiori dei modi, lontano dai suoi amici a cui non ha avuto nemmeno il tempo di dire della partenza, con la mamma che sembra molto triste e con la prospettiva di passarla a casa dei nonni che non conosce quasi per niente in un posto in cui non c'è nulla da fare ma invece si rivelerà la più incredibile e vedrà nascere una bella amicizia.
Una bella avventura per ragazzi ambientata a San Giulio, un'isola dove la leggenda narra che San Giulio combattesse creature maestose. Nico e la sorellina Alice insieme ai nuovi amici Irene e Giò dopo aver trovato una mappa si metteranno alla ricerca di luoghi nascosti, decifreranno enigmi con l'aiuto di libri antichi e tecnologie e chissà... forse si troveranno anche al cospetto di una leggenda.
Il protagonista Nico è un ragazzino molto affettuoso e protettivo con la piccola Alice, è un grande osservatore ed è intuitivo; la sorellina Alice è una bimba fragile, piena di vita, coraggiosa in modo incosciente e inconsapevolmente riesce sempre ad essere fonte di intuizioni per il gruppo; Giò è il più colto e riesce sempre a mantenere la calma nelle situazioni di pericolo e infine Irene che al contrario del fratello gemello non gestisce benissimo le situazioni di stress.
L'autrice ha mescolato realtà e fantasia, ha unito cultura e leggende e ha inserito dei protagonisti in gamba e molto svegli ma anche una nonna piena di attenzioni per i nipotini che avrà un ruolo importante in questa storia, mettendo così in rilevanza i giovanissimi e gli anziani.


L'AUTRICE 
Marcella Cassani, da sempre appassionata di letteratura, musica e cinema, dopo alcuni racconti brevi decide di scrivere una storia di avventura e amicizia dedicata al proprio figlio di nove anni.
“Nico, Alice e l’isola del drago” è il suo primo libro.





 
 

Nessun commento:

Posta un commento