lunedì 15 febbraio 2016

"In arrivo a marzo"

Buongiorno,
lo so che è solo il 15 febbraio ma che ci posso fare se già sono curiosa di sapere quali libri usciranno a  marzo XD  A voi va di conoscerli? Spero di sì ^__^

 

Titolo: "Il bazar dei brutti sogni"
Autore: Stephen King
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 504
Prezzo: 19,90
In arrivo: 22 marzo
TRAMA
Il maestro dell’horror Stephen King regala un altro libro da brivido: Il bazar dei brutti sogni. Questa nuova raccolta di racconti propone vecchie glorie dello scrittore e short stories assolutamente imperdibili. Tutto parte dai sogni che sono un immaginifico bagaglio da cui parte l’inventiva gialla di King. Da lì lui parte per creare scenari mostruosi e terrificanti in cui una bambola può diventare la nostra peggior nemica o il gatto di casa nasconde una personalità da killer. Ma la fonte narrativa più incredibile di Stephen King è quella che parte dalle storie narrate nell’infanzia in cui si stava attorno al focolare a raccontarsi storie incredibili e inventate al momento per far spaventare l’amico di sempre o quello odiato da sempre. Il bazar dei brutti sogni parte da questo, racchiude gli incubi di tutti noi e li porta sulla pagina, ma è come vederli, sono già pronti per una trasposizione cinematografica, pronti a vivere in ognuno di noi e a inquietarci giorni e, soprattutto, notti. Il bazar dei brutti sogni è un incredibile raccolta horror da non perdere.  

La cover è meravigliosa *_* Anch'io prendo ispirazione dagli incubi e dopo averne fatto uno, se è davvero forte, mi segno ogni dettaglio sulla carta. Non sia mai che da uno di essi esca una bella storia prima o poi ;)

  
 Devo chiedere al signore perché mi ha dato te e non il figlio di signora castía. – e cos’ha lui piú di me? – È morto. Inflessibile, caustica, cinica e generosa, frivola e dolente: la mamma di Francesco ha sempre l’ultima parola. Proprio come tua madre. e proprio come la tua arriva dritta al cuore. Una serie di dialoghi folgoranti, irresistibilmente comici, che tessono il racconto di un’intera vita, anzi due: quella di un figlio e di sua madre, dall’infanzia fino a oggi. Con grazia estrema, ma senza sconti, Francesco Abate ha scritto la tragicommedia del rapporto sentimentale piú dolce e ingarbugliato di tutti.

Titolo: "Mia madre e altre catastrofi"
Autore: Francesco Abate
Casa editrice: Einaudi
Pagine: 168
Prezzo: 16,00
In arrivo: 1 marzo
TRAMA
È "maoista" ma va in chiesa, è devota al marito ma non rinuncia al collettivo femminista. Per merenda ti propina la solita rosetta con margarina e zucchero, ed è convinta che due colpi di battipanni ben assestati sul sedere non possano che temprarti il carattere. Insegna in una scuola di periferia e fa il bagno al mare anche in dicembre. Se le chiedi perché, ti risponde: lo so io. Se le racconti una cosa, ti risponde: lo so già. È la mamma di Francesco. Nato come una serie social a episodi, questo libro mette in scena una giocosa, inarrestabile dialettica tra madre e figlio che, tra una risata e l’altra, ci commuove.

 
Titolo: "The Woden's Day"
Autrice: Tania Paxia
Editore: Self publishing
Pagine: 304
Prezzo ebook: 1,99
In arrivo: 17 marzo
TRAMA
“Siamo amici solo il mercoledì sera e quando non siamo in pubblico”. (Woden Audrey Doolittle)
Woden è una patita della chimica e dell'elettronica, piatta come uno skateboard, occhi e capelli di un castano normale e nessun segno particolare, a parte un dente scheggiato per colpa di una caduta sull’asfalto da piccola e il vizio di tingersi le ciocche di capelli di colore diverso quando ne ha voglia. Per il resto è una normalissima e anonima diciassettenne, un po’ maschiaccio, che ogni tanto d’estate si diletta ancora a correre sui marciapiedi con lo skate. Colleziona montature di occhiali da vista stravaganti e non è il massimo della bellezza, ma a lei va bene così.

"Sono un pessimo amico del mercoledì". (Carter Fitzpatrick)
Carter (Saetta) è un pilota Nascar e il suo sogno è di correre nella Spint Cup. È il 'non ragazzo' di Felicia Hadley, la diva del liceo, ma se la spassa con tutto il gruppo delle Cheerleaders, tranne Hannah Jones che per il momento sembra resistergli. Ma lui ama le sfide, anche perché i diciassette anni arrivano una volta sola e non ricapitano più. È una celebrità a scuola da quando in prima superiore era passato dal go-kart a roba più seria. Anche l’aspetto fisico, nel crescere, si era evoluto, facendolo assomigliare più a un bel ragazzo e non più a un ranocchio. Il primo passo era stato togliere l’apparecchio e dopo, tutte quante, erano cadute nella trappola del pilota biondo con gli occhi azzurri...

Entrambi hanno un segreto: sono amici da sempre, ma non in pubblico. Si incontrano il mercoledì sera, a casa di Woden per prestare fede all'accordo stretto da bambini: il Woden's Day.

Delle domande, però, iniziano a farsi spazio nei loro pensieri... Il Woden's Day poteva continuare fino al diploma, ma poi? Cosa ne sarebbe stato della loro amicizia senza l'unica cosa che li legava?
Tra liti, tregue, battibecchi e incomprensioni, Woden con le sue 'teorie' e Carter con la sua 'pratica' cercheranno di trovare una soluzione al problema.  

  

Titolo: "La piccola biblioteca con le ali"
Autore: David Whitehouse
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 308
Prezzo: 18,90
In arrivo: 1 marzo
TRAMA 
Bobby non crede che le cose che succedono nei libri possano capitare anche nella vita. Sarà che i pochi romanzi presenti in casa sua sono stati nascosti dal padre in soffitta, o che è passato un bel po' di tempo da quando sua madre gli raccontava le favole (anche se Bobby ha solo dodici anni). Da quando sua madre è sparita, lui non fa che archiviarne le tracce rimaste. Catalogare e contare: è questo che gli riesce meglio, fino al giorno in cui incontra Rosa. Sola, "diversa" e collezionista come lui e sua madre, Val, che fa le pulizie in una biblioteca ambulante. E grazie a loro che, in un estate indimenticabile, Bobby scopre la magia dei romanzi: le tante finestre che possono aprirgli sul mondo, le mille avventure che possono fargli vivere. A bordo della biblioteca, in quello scrigno di storie, Bobby, Rosa e Val fuggiranno in cerca di salvezza e di una vita migliore. 

 Ti regalo la luna 

Titolo: "Ti regalo la luna"
Autrici: Alice Brière-Haquet & Célia Chauffrey
Casa editrice: Gribaudo
Pagine: 32
Prezzo: 5,90
In arrivo: 3 marzo
TRAMA
Una collana dedicata ai primi lettori, con grafica e font create appositamente per superare difficoltà di lettura o problemi di dislessia. Storie brevi e colorate, ricche di poesia e personaggi indimenticabili. Il piccolo Riccardo desidera tanto fare alla sua mamma il dono più grande: la Luna! Riccardo, però, è solo un bambino, e la Luna è terribilmente lontana. Deve, quindi, chiedere aiuto a molte persone, e salire sulle loro spalle per arrivare fino al cielo. A ognuno di loro promette un pezzo dello splendente astro: basterà la Luna per tutti? Età di lettura: da 4 anni.

Ce n'è uno che vi piace? :)
 

2 commenti:

  1. Quello di Tania Paxia lo leggerò di sicuro :D

    RispondiElimina
  2. Finalmente il Bazar di Stephen King! *_____*

    RispondiElimina