venerdì 29 gennaio 2016

"Tre romanzi in libreria - tre romanzi in arrivo"

Buongiorno,
ho trovato tre libri che sono già usciti e tre che arriveranno a febbraio che mi sembrano molto interessanti.
The 100 che conosco, perché vado pazza per la serie tv; Il giardino delle rose invece mi ispira per le sue tinte paranormali; Archie Green e il segreto del mago... leggete la trama e poi ditemi se non vi fa venire gli occhi così (*__*); Storie di ordinari decessi è un libro illustrato che all'inizio, vedendo solo la cover, pensavo parlasse della morte dei nostri adorati gatti, ma per fortuna la storia è tutt'altra cosa, perché ci racconta le avventure quotidiane di Gatto Morto, un gatto molto famoso su internet, che si chiama così per la posizione che assume quando si riposa, quindi un piccolo libro per sorridere; Le #piccolecose che amo di te mi piace proprio perché parla delle piccole cose che sono importanti nella vita e infine I nostri giorni infiniti mi incuriosisce per i suoi misteri.

 

Titolo: "The 100"
Autrice: Kass Morgan
Casa editrice: Rizzoli
Pagine: 340
Prezzo: 16,90
TRAMA 
Sono secoli che gli uomini vivono nello spazio senza tornare sulla Terra. In seguito a una devastante guerra atomica i sopravvissuti si sono imbarcati su tre navi spaziali e i loro discendenti sono ancora chiusi lì dentro. Tuttavia pare giunto il momento di andare in ricognizione. A essere spediti sulla Terra per capire se sia di nuovo vivibile sono in cento: ragazzi considerati delinquenti dal regime poliziesco che vige sotto la guida del Cancelliere. Alle prese con una natura magnifica e selvaggia e tormentati dai segreti che si annidano nel loro passato, i 100 sulla Terra devono lottare per sopravvivere. Non sono eroi, ma potrebbero essere l'unica speranza rimasta al genere umano.  

 Susanna Kearsley dimostra una sensibilità poetica e un senso del mistero unici.” Bookseller

Titolo: "Il giardino delle rose"
Autrice: Susanna Kearsley
Casa editrice: Leggereditore
Pagine: 384
Prezzo: 14,90 - ebook: 4,99
TRAMA
Dopo la morte della sorella Katrina, Eva, giovane stella del cinema, decide di abbandonare la California per fare ritorno in Cornovaglia, nella casa della loro infanzia e delle estati spensierate. Nonostante gli anni trascorsi oltreoceano, Eva sa che il legame che la vincola a quei luoghi è indissolubile. Ma in quella casa aleggiano anche i fantasmi del suo passato... e non solo. Tra le antiche mura Eva avverte delle presenze, gli spiriti di coloro che vi hanno vissuto prima della sua famiglia, fin dal XVIII secolo. È un dono inaspettato, che le permette di scivolare tra le pieghe del tempo e incontrare uomini e donne di altre epoche, per scoprire esistenze lontanissime dalla sua. Esistenze come quella di Daniel Butler, un uomo affascinante e gentile morto molto prima che lei nascesse. In un turbinio di emozioni che mai avrebbe pensato di provare, Eva metterà in discussione il suo posto nel presente: dovrà scegliere tra la vita come lei la conosce e un passato lontano e ignoto, dal quale però si sente irresistibilmente attratta.

  

Titolo: "Archie Green e il segreto del mago"
Autore: D.D. Everest
Casa editrice: Salani
Pagine: 336
Prezzo: 15,90
TRAMA
Il giorno del suo dodicesimo compleanno, Archie riceve un regalo misterioso: un libro molto antico, scritto in una lingua che lui non riconosce. Insieme al pacco, gli viene recapitato un messaggio molto urgente: deve consegnare il volume a una libreria di Oxford in giornata.
Archie non può sapere che questo vecchio tomo cambierà per sempre la sua vita, che il suo mondo sta per essere capovolto. Per esempio scoprirà che esistono dei libri magici dai poteri straordinari e una comunità di persone che se ne prendono cura. Anche il volume che ha ricevuto Archie è magico e in esso si nasconde uno spirito maligno, pronto a tutto pur di raggiungere i suoi scopi. Toccherà ad Archie svelare la minaccia contenuta nell’antico tomo, facendo ricorso a poteri che mai avrebbe immaginato di avere, e salvare così la comunità dei libri magici dal male.
Una vicenda che ruota intorno all’eterna lotta tra bene e male, concentrata sul potere dei libri. Un romanzo pieno di fascino, che evoca la leggendaria biblioteca di Alessandria e cala il lettore in un universo parallelo e magico, a cui si accede da una piccola libreria di Oxford. Un ritmo incalzante che rende vivi i libri, con tutte le loro antiche storie, la loro eccezionale vitalità, la loro ambigua essenza.


 

Titolo: "Storie di ordinari decessi" 
Autore: Gatto Morto
Casa editrice: Corbaccio
Pagine: 96
Prezzo: 12,00
In arrivo: 11 febbraio
TRAMA 
«Quando il tizio che pulisce la mia lettiera mi ha chiesto se poteva guardarmi mentre riposavo, e magari farmi anche delle foto, ho subito chiamato l’Enpa e la Cia, perché ho sentito dire che nel mondo ci sono tante persone strane, per esempio quelli che, quando si vogliono divertire, si vestono di nero tutto aderente e si mettono una pallina rossa in bocca. E c’era anche la storia delle origini vicentine del tipo. Insomma avevo addosso una certa tensione. Poi, però, mi sono reso conto che si trattava solo uno dei tanti malati di “gattini”, che è un virus che si sta diffondendo rapidamente, e allora mi sono tranquillizzato e l’ho lasciato fare. Quindi ha cominciato a farmi delle domande su come mi sentivo mentre stavo lì così, sdraiato a forma di tappetino, come se mi avessero sparato. Io gli ho risposto, perché sono ingenuo. Ora vedo che sta lucrando sul mio cadavere, anche se sono vivo. Non ho dato mandato ai miei legali di procedere solo perché mi sta dando tantissimi sfilaccetti al salmone e io non resisto agli sfilaccetti al salmone, e poi ha anche minacciato di togliermi l’erba gatta. Lui ha un pusher che gli dà quella buona e siccome io al telefono non sono bravo non c’è verso, dipendo da lui. Voleva le foto nude e crude ma io ho detto di no, ho detto che mi sarei prestato solo come modello per un disegnatore, quindi eccomi qui ad affermare che questo libro racconta le mie meravigliose avventure, le avventure di Gatto Morto.»


Titolo: "Le #piccolecose che amo di te"
Autrice: Cleo Toms
Casa editrice: Rizzoli
Pagine: 216
Prezzo: 12,75
In arrivo: 11 febbraio
TRAMA
Luna ha sedici anni, un gatto nero di nome Salem e una mamma che le fa sempre il regalo sbagliato. Al rientro dalle vacanze estive, scopre che la madre ha avuto una promozione al lavoro, peccato che questo significhi trasferirsi a Milano e lasciare tutto il suo mondo. Ma Luna, pur essendo un po'introversa, non è tipo da perdersi d'animo, e dopo un difficle impatto con la grande città inizia a scoprire la ricchezza e l'aiuto chei possono darti i nuovi amici (soprattutto quelli inattesi), i pomeriggi di shopping e le cene a base di sushi, l'emozione di essere lì mentre gli One Direction cantano dal vivo Little Things. Già, le piccole cose. Una canzone, un disegno condiviso su Instagram, l'abbraccio di una persona importante, un'abitudine che ti riscalda il cuore. Quelle che sanno renderti felice , che ritrovi ogni giorno, e che fanno di te una persona unica e speciale.  


Titolo: "I nostri giorni infiniti"
Autrice: Claire Fuller
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 280
Prezzo: 17,00
In arrivo: 2 febbraio
TRAMA
Highgate, Londra, novembre 1985: "Stamattina in fondo al cassetto dello scrittoio ho trovato una fotografia in bianco e nero di mio padre. Non sembrava un bugiardo".
L'estate del 1976 in cui viene scattata quella fotografia, Peggy Hillcoat ha otto anni e suo padre ha appena trasformato la cantina di casa in un rifugio antiatomico e passa il tempo a scrivere elenchi di oggetti indispensabili da portare là sotto, per la sopravvivenza della famiglia. Quando i preparativi sono quasi finiti, ha inizio la fase di addestramento di Peggy: un gioco che ben presto si rivela fin troppo serio, al punto che un giorno suo padre la strappa dalla sua vita londinese per trascinarla in una strana vacanza. Ma niente spiagge o castelli di sabbia, solo un sentiero completamente invaso dai cespugli che sembrano dire "questa strada non è per umani". Una vacanza in una baita nel mezzo della Foresta Nera destinata a durare anni. Perché quello che suo padre vuole fare è salvare Peggy da un pericolo imminente: la fine del mondo.
Sola con lui nei boschi, dove i giochi avventurosi si trasformano a volte in rituali violenti e incomprensibili, Peggy si convincerà che il mondo oltre la foresta è scomparso e che suo padre, la natura selvaggia e la lotta per sopravvivere agli inverni sono tutto ciò che le resta. Per nove anni.
Nel 1985 Peggy Hillcoat torna a casa. Ma cosa è accaduto davvero in quei boschi? Qual è stata l'immensa favola architettata affinché lei credesse alle paure di suo padre? E soprattutto perché è di nuovo a casa?

C'è qualche libro che aggiungerete alla vostra wishlist? :)

Nessun commento:

Posta un commento