martedì 14 luglio 2015

"Ti ricordi Connor?" "Leggenda di sangue e amore" & "La regina degli Zombie"

Buon pomeriggio cari lettori,
scusate se ultimamente sono poco presente, ma tra il caldo e alcuni impegni non riesco a passare molto di qui :(

Oggi ho scoperto due libri, uno legato agli animali e l'altro ambientato a Londra negli anni di Jack lo Squartatore e poi ho saputo che presto uscirà il capitolo conclusivo di The White Rabbit Chronicles. Fatemi sapere che cosa ne pensate :)

Ti ricordi Connor? 

Un romanzo autobiografico che va oltre all’amore per i cani, in particolare i West Highland White Terrier, che la scrittrice Eleonora Giacomelli, tra le più note e rinomate allevatrici e campionesse europee, ha sin dai tempi della scuola. 

Titolo: "Ti ricordi Connor?"
Autrice: Eleonora Giacomelli
Casa editrice: Miraviglia editore
Pagine: 192
Prezzo: 18.00
TRAMA
È un libro denuncia, l’unico ed il primo nel suo genere, del dietro le quinte di un mondo patinato, quello delle rassegne, che l’aspetto dolce e raffinato di quei piccoli pelosi bianchi riesce a coprire perfettamente. Vi è la crudeltà dell’uomo che pur di vincere non esita ad uccidere o ferire, vi è la bruttezza della gara truccata, ma anche la bellezza per l’amore verso il cane, che qui diventa fedele compagno di vita, perché pur essendo allevatrice la Giacomelli non poté mai separarsi dai suoi cuccioli. E vi è la stima e la consapevolezza per un lavoro, quello dell’allevatore, che diventa il perno su cui circola un’esistenza e che ne segna i passaggi, di vittoria e sconfitta.
È un libro a tutto tondo quello che propone Miraviglia Editore con Eleonora Giacomelli: la scrittrice, all’esordio, rievoca i fatti di un periodo che si è concluso, senza amarezza od odio, ma con la consapevolezza che solo l’unione fa la forza. Un’allevatrice unica che ha sempre messo in primo piano il cane rispetto all’allevamento intensivo, che pur di seguire la tradizione che vuole i Westie tolettati a mano non ha esitato a farsi sanguinare le dita rinunciando alla lama più semplice e veloce, ma molto dolorosa per l’animale.
Da Connor, esemplare di una stirpe di campioni, ad Ariostea: la Giacomelli vinse con i suoi Westie ogni premio nazionale ed internazionale, raggiungendo un traguardo ancora oggi imbattuto che l’allevatrice ferrarese ha conquistato rispettando sempre le “regole” del gioco. Un’attenzione maniacale per la razza e ed il rispetto per le linee di sangue: una fedeltà che l’ha premiata, ma che non l’ha ripagata all’interno di un mondo sfavillante e corrotto.

Un dietro alle quinte scomodo che apre gli occhi ad un pubblico inconsapevole oggi di quanto accade. “Ti ricordi Connor?”, che nasce sull’onda di un’immersione temporale ed emotiva, mette in luce personaggi noti e meno noti, episodi e sentimenti che trovano nel cane, e nella ricerca della linea di sangue vincente, l’epicentro di una vita che si sgretola con la fine dell’allevamento. La donna, la moglie, la madre cresce, cade e si rialza con essi. Il cane, gli adorati Westie, detentori non solo di un lavoro, ma di un’esistenza, sanciscono l’inizio e la fine di una vita che non esita ad uscire a testa alta di fronte una guerra ad armi impari.


Titolo: "Leggenda di sangue e amore"
Autrice: Theresa Melville
Casa editrice: leggereditore
Prezzo: 12,90
Ebook: 4,99
In arrivo: 16 luglio
TRAMA
Londra, 1888. È un’estate torrida, e in città non si parla che di Jack lo Squartatore. Il folle assassino sta mietendo le sue vittime tra le ragazze che si prostituiscono per strada, esistenze fragili e provate, vite appese a un filo sottile, che il serial killer spezza una volta per tutte.
Ragazze come Muriel Graves, che vende il suo corpo nei bassifondi della città. Ma proprio in quell’estate di sangue e dolore, Muriel incontra qualcuno potrebbe cambiare per sempre la sua vita. Lei è la contessa Susan Ballantyne, e tra le due donne, così diverse, nasce un’amicizia solida e leale. Nel tentativo di proteggere Muriel, così esposta alla minaccia dello Squartatore, Susan si rivolge a Nathan Odell, il detective di Scotland Yard incaricato di indagare sui delitti. Da quel momento, ha inizio una frenetica caccia all’uomo, dove amore e morte s’intrecciano fino a confondersi del tutto in una diabolica spirale.

Titolo: "La regina degli Zombie"
Autrice: Gena Showalter
Casa editrice: Harlequin Mondadori
TRAMA
Consideravo gli zombie il nemico peggiore mai esistito sulla terra, ma mi sbagliavo: gli esseri umani possono essere molto più pericolosi. C’è un’azienda là fuori, la Anima Industries.
Controlla gli zombie e ha deciso che i cacciatori sono un problema che può essere risolto in un modo soltanto: sterminandoli. E adesso i cacciatori devono scegliere. Ritirarsi o scendere in campo.
Mentre si prepara insieme ai suoi amici per quella che si prospetta una guerra senza quartiere, Ali Bell scopre che anche lei può controllare gli zombie... e che non è la ragazza che era convinta di essere. In qualche modo è legata alla donna che ha ucciso e trasformato la madre di Cole, ed è certa che questo finirà per rovinare il loro rapporto. Ma con l’emergere di nuovi, ancor più sconvolgenti segreti, mentre i suoi compagni perdono la vita o vengono catturati, una certezza si fa strada nel cuore di Ali: per vincere è disposta a tutto. Anche a sacri ficare la propria vita per coloro che ama.

Il libro verrà suddiviso in 4 uscite:

* 20 luglio - La regina degli Zombie - Parte prima - FREE
* 27 luglio - La regina degli Zombie - Parte seconda – 0,99€
* 3 agosto - La regina degli Zombie - Parte terza – 2,49€

* 10 agosto - La regina degli Zombie - Parte quarta – 3,99€

Il primo mi piacerebbe leggerlo, ma ho paura di star troppo male per le cattiverie fatte dall'uomo sui cani che potrei trovare; il secondo m'ispira e non m'ispira: non mi piace la cover e non mi convince del tutto la trama, perché ho paura che alla fine si possa rivelare più romantico di quanto vorrei (se lo leggerete passate a dirmi se ne vale la pena); l'ultimo sono molto curiosa di leggerlo, ma prima devo recuperare il secondo... intanto il 20 luglio scaricherò la prima parte free :)
Un bacione a tutti e spero di riscrivervi presto <3

Nessun commento:

Posta un commento