mercoledì 3 giugno 2015

"Danza d'amore per principianti", "Spettabile demone" & "Ti porterò nel buio"

Buongiorno a tutti <3
Come procedono le vostre letture? Io ho finito "L'egoismo del respiro" e in questi giorni pubblicherò il mio pensiero :)
Volevo segnalarvi tre libri: il primo esce oggi e si preannuncia molto divertente, il secondo è un urban fantasy/paranormal romance che uscirà il 5 giugno e l'ultimo è un thriller che mi era proprio sfuggito.


Titolo: "Danza d'amore per principianti"
Autrice: Rossella Calabrò
Casa editrice: Emma Books
Prezzo ebook: 4.99
TRAMA
Il mio nome è Sancho e sono un neurone della pancia. Eh sì, perché oltre al cervello nella testa, esiste anche un secondo cervello che si trova appunto nell'intestino. E io abito proprio lì, nella pancia di una tipa, un po' nevrotica ma simpatica, che si chiama Margherita. Siamo più di cento milioni di neuroni, quaggiù, e siamo noi che sentiamo, che intuiamo, che influenziamo le decisioni del nostro collega lassù ai piani alti. Lui, il cervello cranico, ha finto di essere l'unico con un po' di sale in zucca per centinaia di anni, finché finalmente gli scienziati si sono accorti della nostra esistenza. E sapete perché ci hanno messo tutto questo tempo? Perché gli scienziati sono quasi tutti uomini. Le donne, di avere un cervello anche nella pancia, lo hanno sempre saputo. Comunque, passo subito alla storia che mi hanno incaricato di raccontarvi: è una storia d'amore e di danza (del ventre, naturalmente). Romantica, e un pochino magica. E anche un po' da ridere, perché gli amori senza risate sono amori incompleti.

 
Accetteresti tre milioni di euro in cambio di un lavoro di due settimane segregata in una villa abitata da demoni?

Titolo: "Spettabile Demone"
Autrice: Anonima Strega
Pagine: 208
Prezzo ebook: 1.99
TRAMA
Nessuno rifiuterebbe tre milioni di euro per quindici giorni di lavoro, ma se il compito prevedesse di essere rinchiusi in una villa sperduta, abitata da cinque demoni, la faccenda si farebbe complicata. A Iris quei soldi fanno gola, tuttavia non crede alla storia di dannazione e caduta raccontatale dai suoi coinquilini o presunti demoni che siano. Se cede alla proposta di scrivere per conto loro una richiesta di redenzione, è solo perché la fuga le è preclusa. Il maggiordomo Damien, l’autista Nadir, il cuoco Zaccaria, il giardiniere Theo e il Guardiano Sebastian sono gli uomini più affascinanti che Iris abbia mai incontrato, ma anche i più irrazionali, dunque è bene non pensare troppo all’algido Sebastian, meglio assecondare le sue follie e sperare nel pagamento. Ma è difficile spiegarsi alcuni strani illusionismi. E ancora di più addormentarsi sotto lo stesso tetto di cinque splendide furie che per espiare passioni e colpe affermano di non sfogare gli istinti sessuali da trecento anni.



Titolo: "Ti porterò nel buio"
Autore: Piero Degli Antoni
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 324
Prezzo: 16.90
TRAMA
Una telefonata. Qualche squillo e poi una vocina debole, lontana: “Mamma”. La cornetta stretta nella mano, Perla fatica a rimanere lucida. Eppure non ha alcun dubbio: quella è la voce di Marie. Da cinque anni attendeva un segno che potesse riaccendere la speranza di riabbracciare la sua bambina. Ora è decisa a riprendere le ricerche, ma per farlo deve dissipare la nebbia che l’avvolge, perché della notte in cui suo marito è stato ucciso e sua figlia rapita non ricorda niente.
Anche Agata Rizzo, l’avvocato che l’aveva assistita all’epoca, non vuole lasciare nulla d’intentato. Così si rivolge a una vecchia conoscenza. Galeazzo D’Adda abita in una villa d’epoca sul Naviglio della Martesana, da anni vi conduce un’esistenza solitaria, immerso in un disordine che farebbe rabbrividire chiunque.
Ma nessuno come lui sa leggere nella mente delle persone. Sebbene sia una figura scomoda e controversa, come ipnoterapeuta è il migliore. Servendosi dell’ipnosi, Galeazzo potrà scavare nella mente di Perla, cercando di riportare a galla dettagli perduti. Perché quella notte, quando suo marito perdeva la vita e sua figlia spariva inghiottita dal buio, lei era lì. E la verità di cui ora è in cerca potrebbe non essere così semplice da accettare.
Il libro di Rossella Calabrò mi sembra troppo carino con questo neurone della pancia di nome Sancho; Spettabile Demone ha una trama che m'incuriosisce molto e Ti porterò nel buio mi attira per la presenza di questo ipnoterapeuta che aiuterà Perla a far luce su ciò che accadde quella notte in cui perse tutto.


2 commenti:

  1. Һi tҺere! TҺis reɑlly is my 1st review tҺe following so
    i simply just wɑnted to supply ɑ speedy Һowl out ɑnd ɑƅout ɑs well ɑs point out I reɑlly enjoy exɑmining your ɑrticles.
    ɑre you ɑƅle to suggest ɑny ƅlogs/weƅsites/forums of wҺicҺ tɑke cɑre
    of "Blogger: Franci lettrice sognatrice" identicɑl tҺemes?

    CҺeers.

    Have a look at my blog post :: les privat

    RispondiElimina