lunedì 23 marzo 2015

"Keep calm and have a cupcake" #2


"Keep calm and have a cupcake" è la gustosa rubrica nella quale parlo dei dolcetti che provengono dai libri, che si ispirano a loro o che semplicemente possono accompagnare le nostre letture.
Per questo secondo appuntamento ho scovato una ricettina che non vedo l'ora di provare *__*
Sono dolcetti che provengono dalla storia Disney La principessa e il ranocchio, film d'animazione liberamente ispirato alla fiaba Il principe ranocchio.
Di questo film mi è piaciuta l'atmosfera, l'ambientazione, la storia, i personaggi e alcune canzoni... tutto praticamente :P




Nel film questi morbidi dolci venivano preparati da Tiana per la buffa e romantica Charlotte e già quando li vedevo lì mi veniva l'acquolina in bocca, quando poi ho saputo che esistevano e li ho visti "dal vivo" ho pensato che dovevo assolutamente parlarvene.
Sto parlando dei...








BIGNE' CREOLI

Ingredienti
1 uovo + 1 tuorlo
50 g di burro morbido
2 cucchiai di zucchero
250 g di farina
20 g di lievito di birra
olio di semi per friggere
zucchero a velo e miele per guarnire

Preparazione


Diluite il lievito in 100 ml di acqua tiepida, unite 50 g di farina e fate lievitare per 30 minuti.
In una ciotola a parte mescolate la farina rimasta con 2 pizzichi di sale, zucchero, tuorlo, uovo e burro.
Unite l'impasto con il panetto lievitato e lavorate bene. Fatelo lievitare finché non raddoppia.
Infarinate il piano di lavoro, stendete la pasta, ritagliate tanti rettangolini, fateli lievitare finché non raddoppiano e poi metteteli in olio caldissimo.
Per finire, dopo averli tirati fuori dall'olio, aggiungetevi sopra un filo di miele e tantissimo zucchero a velo, proprio come nel film.

Ed eccoli una volta pronti


Non sembrano buonissimi???  La ricetta non sembra neanche complicata, che ne pensate?
Io uno di questi giorni li faccio sicuramente :)

Fonti

8 commenti:

  1. Ho visto il cartone e, giuro, non avevo mai pensato di fare i dolcetti ahahahah
    Li farò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah. A me ispiravano troppo per tutto quello zucchero a velo sopra. Io lo metterei su qualsiasi dolce, anche dove nn ci vorrebbe ahahahah. XD

      Elimina
  2. Ciao, ti ho nominata per il Liebster Award, spero ti faccia piacere: http://whisperlavocedeltempo.blogspot.it/2015/03/liebster-award-2015.html .
    A prestissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jo grazie, certo che mi fa piacere *__* Ti mando un bacione <3

      Elimina
  3. mmh sembrano deliziosi!! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ika io ho già comprato gli ingredienti, così li faccio prestissimo :D magari poi metto la foto sul profilo FB del blog e ti dico come sono venuti :D

      Elimina
  4. Adoro i libri che parlano anche di ricette ^_^ , ti sembra quasi che ti lascino addosso anche i sapori e i profumi che descrivono ^_^ .. nel mio blog ne ho recensiti diversi, da Africa Social Club (più che le torte in quel caso mi incuriosiva il suo tè con latte e cardamomo) a Caffè Babilonia fino a Murakami Haruki e Banana Yoshimoto, che intrecciano molto spesso sapori ed aromi nelle loro descrizioni..
    molto bellina questa rubrica, tornerò sicuramente a sbirciare! ^_^

    ( e se ti va, il mio blog è www.metedinchiostro.blogspot.it)

    RispondiElimina
  5. Letizia sono super felice che ti piaccia :D ho fatto un salto veloce da te, ma poi ripasso perché voglio guardarlo con più calma :)

    RispondiElimina