domenica 14 luglio 2013

"In my mailbox" (30)

Buonasera lettori,
tra poco su Raidue andrà in onda la prima puntata della serie "Under the Dome", basata sul romanzo scritto da Stephen King, che sono molto curiosa di vedere, ma prima vi rendo partecipi dei libri che ho ricevuto questa settimana :)


Ho ricevuto questa settimana:
dalla casa editrice Rizzoli, che ringrazio


Titolo: "La Terra delle Storie-l'Incantesimo del Desiderio"
Autore: Chris Colfer
Casa editrice: Rizzoli
Pagine: 504
Prezzo: 15.00
TRAMA
Alex e Conner non sono contenti della loro vita. Il papà non c'è più, la mamma lavora troppo, e a scuola sono solo problemi. Poi il libro di fiabe ricevuto in dono dalla nonna per il loro dodicesimo compleanno prende vita, e tutto cambia. Perché non è solo un libro, ma la porta che si apre su un altro mondo, e fratello e sorella vi precipitano come Alice, lei per errore, lui per non lasciarla sola. Dall'altra parte c'è la Terra delle Storie, e il primo incontro in quella landa magica è con il Principe Ranocchio. L'avventura chiama. E nelle fiabe, anche nelle più note, niente è come appare...

In formato Ebook, dall'agenzia letteraria che se ne occupa e che ringrazio


Titolo: "Il prezzo della bellezza"
Autrice: Rosa Teruzzi
Casa editrice: Rusconi Libri
Pagine: 160
Prezzo: 9.90
TRAMA
Una bomba esplode sotto una Porsche posteggiata davanti a un palazzo signorile di Milano. È una fredda notte di febbraio e questo è solo il primo di una serie di attentati compiuti dalle sedicenti Brigate Antisilicone contro i chirurghi estetici delle star. Ma chi si nasconde dietro questa sigla? Davvero un gruppo di “rifatte” pentite o, all’origine, c’è qualcosa di diverso: una passione ferita, un antico astio, una vendetta? 
Sul caso indagano Irene, giovane cronista di “nera” in uno scalcinato giornale del pomeriggio, e Angelo, il suo inseparabile fotografo, specializzato in proverbi milanesi.
Sullo sfondo ruota il mondo variopinto del quotidiano in cui Irene lavora (a partire dal Dog, il misogino capocronista, per finire con Luca, imprendibile e affascinante vice-direttore) e quello del palazzo in cui abita, uno stabile sul Naviglio Grande dove vivono anche Viola – la sua amica del cuore – e una sorprendente figura di guru, Rosa Maria.
E poi c’è Beppe, il commissario di polizia, con cui Irene ha intrecciato una tormentata storia segreta. 
E soprattutto c’è il dono, il talento di sentire le emozioni violente del prossimo anche solo sfiorandolo, una specie di empatia al quadrato che mette Irene in contatto con molti segreti.

Sveva Casati Modignani, madrina letteraria dell’autrice, ha paragonato la sua protagonista al commissario Montalbano. “Magari! – si schermisce Teruzzi – In realtà Irene ha la metà dei suoi anni. È goffa in amore quanto lui è irresistibile e purtroppo vive a Milano, non in Sicilia. Ma entrambi provano una specie di ‘nostalgia della giustizia’. Una giustizia più alta, che non coincide necessariamente con quella dei tribunali.”

Quale vi ispira? E voi avete acquistato o ricevuto qualche romanzo?

3 commenti:

  1. "La terra delle storie"... quanto lo voglio!!!!

    RispondiElimina
  2. Giuro che il primo stavo per comprarlo sabato, ero veramente tentata! Poi ho deciso di aspettare qualche recensione ;)

    RispondiElimina