lunedì 3 giugno 2013

"Ritratto di Signora" #19



Buongiorno a tutti =)
Questo volta è il mio turno.
Vi ricordo che questo ritratto potrete trovarlo anche sui blog Mr.Ink: Diario di una dipendenzaMiki in the pink LandThe Pauper FashionistStasera cucino io e Books Land.


Questo mese, dopo tutte le orrende notizie che si continuano a sentire al tg, ho deciso di parlare di una delle molte associazioni che si occupano della violenza sulle donne.



Le fondatrici di Doppia Difesa sono Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, quindi questo mese vi parlerò non di una, ma di due signore, attraverso questo percorso che hanno deciso di intraprendere.
Michelle e Giulia, incontrandosi un giorno scoprono di avere lo stesso sogno: aiutare coloro che hanno subito discriminazioni, violenze e abusi sul posto di lavoro e nelle mura domestiche, ma che non hanno la forza per denunciare questo incubo.


Nasce così Doppia Difesa nel 2007.


Le donne che subiscono violenze possono scrivere un'email a info@doppiadifesa.it, o una lettera a Fondazione Doppia Difesa, via del Leone 13, 00186 Roma, indicando il proprio nome e il proprio telefono, per essere ricontattate il prima possibile.
Una volta preso contatto con Doppia Difesa le donne ricevono accoglienza, ascolto, da parte di un equipé di psicologi, che le aiutano a capire i propri punti di forza, che la violenza non è una cosa che si merita, e dopodiché le aiutano a creare gli obiettivi futuri, a cercare collegamenti con strutture del territorio e le offrono assistenza legale.
La Fondazione si occupa anche di iniziative per parlare di questo enorme problema; di proporre leggi, da esporre al governo, perché purtroppo al momento non sono sufficienti per sostenere le donne che subiscono violenza; e collabora con l'Ospedale Fatebenefratelli di Roma per aiutare anche i minori in difficoltà.
Michelle purtroppo conosce da vicino queste problematiche, avendo ricevuto quando era giovane molestie sessuali in ambito lavorativo ed essendo stata perseguitata da stalker, e per questo sa come una donna si possa sentire.
Questa associazione ha già avuto dei buoni risultati: di 500 molestatori denunciati, 300 sono già stati condannati e i restanti 200 sono in attesa. (dati presi dalla rete)

Io mi auguro con tutto il cuore che venga fatta presto una legge precisa, che non si perda tempo in futili chiacchiere che non portano da nessuna parte, perché le donne non possono vivere nella paura e aspettare che il proprio compagno le punti una pistola contro prima di essere aiutate!!!
Un grande abbraccio a tutte voi,

Franci

Al prossimo mese,
Franci, Monica, Mik, Miki, Clara e Fede

Nessun commento:

Posta un commento