martedì 12 marzo 2013

Recensione "Le brave ragazze non lo fanno" di Victoria Dahl


Titolo: "Le brave ragazze non lo fanno"
Autrice: Victoria Dahl
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 356
Prezzo: 9.90
TRAMA
Le brave ragazze sanno come comportarsi. Non fanno certe cose. Ma c'è sempre una prima volta… Tessa Donovan assomiglia più alla ragazza della porta accanto che a una tenace donna d'affari o a una spietata rubacuori. Ma chi vuole avvicinarsi a lei deve fare i conti con i suoi fratelli; infatti non appena si accorgono che la loro “sorellina” risveglia l'attenzione di qualche uomo iniziano a diventare sospettosi e ad alzare il muro intorno. Dovere di ogni bravo fratello è difendere l'onore della sorella!

Così quando Luke Asher, attraente detective dalla fama non troppo buona conosce la dolce Tessa, per i fratelli Donavan scatta l'allarme. Luke però non è come crede la gente… lo giura lui, ne è sicura Tessa, devono esserne convinti anche i fratelli Donovan. E allora l'amore trionferà.

RECENSIONE
Un mix di passione, investigazioni, crescite interiori e divertimento: un libro che riesce a possedere il lettore fino alla fine, senza neanche una pausa.
Inizia tutto con una serie di furti che vedono coinvolta la cittadina in cui vivono Tessa e Luke, e che riguarda anche il birrificio dei fratelli Donovan. E' a causa o grazie a questi colpi, che Tessa e Luke si rincontrano dopo tantissimo tempo e tra i due è subito attrazione, ma il calore e il fuoco che pian piano si propaga dai loro corpi rischia di essere soffocato da due estintori: Eric e Jamie, i fratelli di Tessa.
Jamie sembra conoscere molto bene Luke, avendo frequentato insieme a lui anni prima il liceo e non vede per niente di buon occhio questa possibile relazione, ed Eric essendo il fratello maggiore e colui che si è occupato della sua protezione dal momento in cui i loro genitori sono morti, non vuole accettare che sua sorella, ormai adulta, possa avere una vita anche sentimentale.
Ma la passione travolgerà ogni cosa e scaccerà qualunque ostacolo.
Prima di leggere questa storia mi aspettavo i classici ruoli: lui, bello, tenebroso, rude, che comanda il gioco e lei la ragazza pura e timida; ma avevo azzeccato solo il bello e tenebroso, perché in questo caso i ruoli sono invertiti.
Tessa nasconde sotto quel viso angelico, da brava ragazza appunto, un lato selvaggio e provocante, che lascerà completamente senza parole e sorpreso Luke, il dolcissimo Luke, che pensa a come aiutare le persone che lo circondano, che non sopporta le ingiustizie e che darà ascolto alle parole dei fratelli Donovan ,rischiando quasi di far finire tutto prima ancora del suo inizio.
Due persone con caratteri diversi, ma che hanno in comune il fatto di non voler soffrire.
Una storia incandescente che porterà Tessa ad amare veramente, a maturare, a vivere e a lasciar vivere.
Ho trovato questo romanzo davvero piacevole, perché oltre ad essere scritto con uno stile dettagliato, combina i generi giallo e romanzo rosa, regalando una vicenda che genera molte emozioni e che passa dalla razionalità dell'indagine alla passione dei due protagonisti.
Per finire la cover che cerca di svelare e di far capire subito che Tessa forse tanto santa non lo è la trova azzeccata, perfetta e adoro la sottocopertina completamente fucsia: assolutamente femminile!

L'AUTRICE
VictoriaDahl
Autrice americana di talento, scrive sia romanzi storici che romanzi con- temporanei, sexy e frizzanti come Le brave ragazze non lo fanno...

1 commento:

  1. cara, ho un premio per te :)
    http://emozioni-ben.blogspot.it/2013/03/liebster-blog-award.html

    RispondiElimina