mercoledì 31 ottobre 2012

"Buon Halloween!!!"


"BUON HALLOWEEN"

E' arrivata la festa dove possiamo mascherarci dai nostri peggiori incubi ed andare in giro a far prendere un bel coccolone ai nostri amici, oppure riempirsi di tanti dolcetti mentre in tv danno un film da paura!!
Ma se a causa della tempesta di Halloween in arrivo la voglia di uscire proprio non c'è e siete dei divoratori di libri che preferiscono un libro ad un film, vi consiglio un libro a tema, ad un prezzo da paura!

The Restorer - La Signora dei Cimiteri

Titolo: "The Restorer-la signora dei cimiteri"
Autrice: Amanda Stevens
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 380
Prezzo: 9.90
TRAMA:
Sono Amelia Gray e restauro cimiteri. Sono condannata a poter vedere i morti, ed è un'esperienza angosciante. Hanno fame di vita. Per questo non li posso guardare, non devo far loro capire che li vedo, o sono perduta. Ultimamente però tutto è diverso. È accaduto qualcosa nel cimitero di Oak Grove, dove sto lavorando, qualcosa che va oltre la semplice violenza, che coinvolge i vivi e i dannati. Ho paura, perchè il senso di tutto ciò mi sfugge. Sono sempre più confusa, sopraffatta dalle circostanze e da un mistero che, invece di sciogliersi, pare diventare più fitto e più oscuro. Spero di trovare delle risposte, prima che tutto ciò possa uccidermi.

L'AUTRICE:
Amanda Stevens
Amanda Stevens è un’autrice americana, da sempre avida lettrice di fantascienza, fantasy e horror e nutre uno spiccato interesse per i cimiteri e l’arte funeraria. Ora vive a Houston. The Restorer è il primo romanzo della trilogia La Signora dei Cimiteri, dove è riuscita a creare personaggi sfaccettati sullo sfondo di un’ambientazione credibile e ben descritta, che farà di questa serie un vero Cult.

E voi? Uscirete a festeggiare? Da cosa vi travestirete? 
Resterete in casa a vedere un film di paura? Cucinerete una cena spaventosa?
Sono curiosa :) aspetto i vostri commenti

domenica 28 ottobre 2012

"In my mailbox" (20)


Nuova puntata di In my mailbox creata da Kristi del blog The Story Siren, la quale è dedicata ai libri che ho comprato, vinto o ricevuto in regalo, durante la settimana.


Questa settimana ho ricevuto:
dalla Fazi editore, che ringrazio


Titolo: "Incarceron-La prigione vivente"
Autrice: Catherine Fisher
Casa editrice: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 350
Prezzo: 14.00
TRAMA:
Incarceron è una prigione avveniristica e invisibile, dove i discendenti dei prigionieri originari vivono in un mondo oscuro scosso da rivalità e violenze. È un incrocio di inquietanti tecnologie, un edificio vivente, un Grande Fratello vendicativo e sempre in guardia, corredato di camere di tortura, sotterranei e passaggi segreti.
In questo luogo un giovane prigioniero, Finn, ha delle visioni della sua vita precedente e non riesce a convincersi di essere nato e cresciuto lì. Nel mondo esterno Claudia, figlia del direttore di Incarceron, è intrappolata in un altro tipo di prigione – un universo tecnologico ma costruito con meticolosa cura affinché appaia come un’epoca antica – dove l'attende un matrimonio combinato con un ricco playboy che lei odia.
Arriverà un momento in cui Claudia e Finn, contemporaneamente, troveranno un oggetto, una chiave di cristallo, attraverso la quale potranno parlarsi. E allora sarà solo questione di tempo prima che i due mondi, finora separati dagli spessi muri di Incarceron, entrino in contatto…

Dall'autrice Alessia Piccolo, che ringrazio


Titolo: "Draconis Cor"
Autrice: Alessia Piccolo
Casa editrice: GDS
Pagine: 208
Prezzo: 13.50
TRAMA:
Quando la saggezza dei draghi non ha confine possono accadere eventi unici e senza tempo. In un regno in cui l´anima di ognuno può andare perduta, un´antica profezia darà nuove speranze ad un popolo che sta ormai per essere sopraffatto. Tre ragazzi come tanti non sospettano nemmeno di far parte di una storia cominciata molti anni addietro. Le loro vite saranno stravolte dall'arrivo di un bambino a cui orde di nemici danno la caccia. Insieme verranno trascinati in un´avventura che li costringerà ad allontanarsi da tutto quello che hanno di più caro e da ogni certezza. Una lacrima di cristallo dai poteri magici sconosciuti celerà la chiave di questo mistero, ma da dove arriva? Cosa nasconde? E proprio quando crederanno di essere arrivati, il viaggio avrà inizio...

Dalla Mondadori, collana Chrysalide, che ringrazio


Titolo: "L'inferno di Dante"
Autore: Paolo Barbieri
Casa editrice: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 
Prezzo: 22.00
TRAMA:
Con il suo stile scultoreo e sensuale, Paolo Barbieri reinterpreta i grandi personaggi che abitano l'Inferno della Divina Commedia e gli straordinari luoghi che lo scandiscono. Da Caronte a Paolo e Francesca, da Cleopatra al Conte Ugolino, dalla Porta dell'Inferno alle mura di Dite, la matita rinascimentale e i colori infuocati di Barbieri non fanno sconti all'umanità carnale, mortale e trasfigurata del capolavoro dantesco. Ogni tavola, accompagnata dalle terzine a cui è ispirata, offre una visione terribile e spesso toccante delle anime dannate e delle loro storie, dei demoni che vegliano sul loro eterno supplizio e dei gironi infernali.

Dall'autore Vincenzo Calò, che ringrazio


Titolo: "C'è da giurare che siamo veri..."
Autore: Vincenzo Calò
Casa editrice: Albatros
Pagine: 58
Prezzo: 11.50
TRAMA:
"C'è da giurare che siamo veri..." afferma Vincenzo Calò nella sua silloge. E questa frase può essere interpretata anche come una domanda, di natura esistenziale, che l'autore rivolge forse prima di tutto a se stesso. E d'altronde tutta la natura della poesia di Vincenzo Calò è densamente intrisa di un pensiero filosofico pregnante, un pensiero che si muove in maniera sinuosa interrogando il mondo circostante. E in effetti la struttura delle composizioni racchiuse in questo testo è caratterizzata da una ampia introduzione a ciascun componimento che offre uno spunto iniziale per entrare subito all'interno del mondo concettuale che è sintetizzato dai versi.

Scaricato gratis da Amazon


Titolo: "Lama e Trama"
Autrice: Teresa Angelico
Pagine: 21
Prezzo: 0.99
TRAMA:
I racconti inseriti nella raccolta sono risultati finalisti al concorso per racconto breve di genere noir "Lama e Trama".

Tutta Colpa del Mio Romanticismo si è classificato al secondo posto nell’edizione 2009 ex equo con Regalo Aziendale di Davide Picatto.
Disabilità si è classificato al secondo posto nell’edizione 2010 del concorso.

Quale vi ispira?
E voi cosa avete trovato nelle vostre cassette?

sabato 27 ottobre 2012

"Telefilm... silence please!"


Buon pomeriggio!!
Ecco il primo appuntamento con questa nuova rubrica... come avevo annunciato ieri partiamo con


"Once upon a time"

L'interesse per questo telefilm è nato l'anno scorso quando su Facebook impazzavano commenti, aggiornamenti, foto, link e in giro mi veniva chiesto se lo guardavo perché per loro era bellissimo.
Presa dalla curiosità ho cercato la prima puntata in italiano e dopo averla vista la curiosità è aumentata, perché l'inizio prometteva bene... ma visto che non amo guardare le serie in inglese sottotitolate, perché secondo me o si guarda il film o si legge, e non trovando le altre puntate in italiano, mi sono rassegnata e ho deciso di aspettare che arrivasse in chiaro.
Immaginate la gioia quando ho saputo che a Settembre sarebbe stato trasmesso su RaiDue!!!!

Ma, di cosa parla?
Tutto ha inizio nel mondo delle fiabe...Biancaneve è in coma dopo aver dato un morso alla mela avvelenata, ma grazie al bacio del vero amore datogli dal Principe l'incantesimo si spezza, così i due decidono di convolare a nozze. Ma il giorno del matrimonio la regina malvagia interrompe il lieto evento minacciando tutti i presenti su un tremendo sortilegio che lancerà presto.
Passa il tempo e Biancaneve, incinta, preoccupata per questa minaccia, decide con il Principe di andare a parlare con Tremotino.
Tremotino, amante dei contratti, le dice che gli rivelerà i piani della regina, a patto di sapere il nome della bimba che tiene in grembo.
Il sortilegio consiste nel spedire tutti gli abitanti delle fiabe in un luogo orribile, dove il lieto fine non esisterà più...ma qualcuno potrebbe spezzare l'incantesimo: la bimba di Biancaneve, il cui nome sarà Emma.
Per proteggere Emma, i due decidono, grazie al consiglio della Fata Turchina, Geppetto e Pinocchio, di costruire un armadio di legno dove Biancaneve potrà andare per sfuggire alla maledizione. Ma la bimba nasce prima del tempo e purtroppo l'armadio può contenere solo una persona.
Il principe, combattendo con le guardie, riesce a mettere Emma nell'armadio, prima di essere ferito.

28 anni dopo...

Emma, vive a Boston, è una cacciatrice di taglie ed è il giorno del suo compleanno


Esprime il desiderio di non festeggiare più da sola il suo compleanno... e il desiderio si avvera!
Toc, toc. Emma va ad aprire e davanti si ritrova un bambino di 10 anni, di nome Henry, che le dice di essere il figlio che aveva dato in adozione.
Emma all'inizio non gli crede, ma dopo che si arrende all'evidenza, decide di riportare Henry a casa, a Storybrooke.


Mentre stanno viaggiando, Henry spiega ad Emma la storia di Storybrooke, dove il tempo si è fermato e dove tutti i personaggi delle fiabe sono intrappolati, e come prova di ciò le mostra il suo libro, che conterebbe tutte le storie dei suoi abitanti.



Da qui, cominciamo a conoscere i personaggi e il bello è che in ogni puntata ci sono continui flashback che ci raccontano le loro storie nel mondo delle fiabe, e almeno io mi diverto a capire chi è chi.

Vi presento alcuni dei personaggi, alcuni, perché sono infiniti :)

Emma: la figlia di Biancaneve e il Principe Azzurro.
Uno dei miei personaggi preferiti, perché è un po' un maschiaccio, in gamba, all'inizio sembra dura, ma presto il suo lato dolce viene fuori e anche la sua voglia di giustizia e di aiutare il prossimo.



 Biancaneve/Mary Margaret: a Storybrooke insegna alla scuola elementare ed è lei che consegna ad Henry il libro per donarli un po' di speranza. Ella è il secondo personaggio che amo. E' dolce, buona, ha il senso del pudore e nelle vesti di Biancaneve dimostrerà anche un bel caratterino.

 Principe Azzurro/David: Se nelle fiabe non ha paura di niente e di nessuno, così non si può dire nella vita reale.

 Regina: Tremenda in entrambi i mondi, ma anche lei ha un cuore in fondissimo!!

 Tremotino/Mr.Gold: ha una storia sofferta e una personalità tutta da scoprire.

 Henry: è il figlio di Emma, adottato da Regina. Considerato problematico dalla Regina, è un bambino in cerca del vero affetto e del lieto fine.

E ora vorrei mostrarvi uno spezzone dell'ultimo episodio andato in onda mercoledì, che mi ha fatto davvero ridere :)
Vi ricordate Biancaneve nel cartone, quando pulisce la casetta nei nanetti e canticchia con gli animali? Ecco, guardate cosa succede invece in Once upon a time hihi :)





E infine, ecco la mia colonna sonora preferita, che mi fa sospirare ogni volta.


Si conclude il primo appuntamento con "Telefilm... silence please!", ma settimana prossima ci sarà il secondo appuntamento dove troverete curiosità su Once upon a time.

Ed ora sbizzaritevi con i commenti!! Ditemi il vostro personaggio preferito, quello che non sopportate, se avete una scena, di quelle che non contengono spoiler, che vi ha fatto morir dalle risate o che vi ha fatto montare la rabbia, se anche a voi piace questa colonna sonora o se ne preferite un'altra... tutto quello che volete insomma :)
A presto.

venerdì 26 ottobre 2012

"Telefilm... silence please!" #1


Buon pomeriggio lettori,
oggi parte una nuova rubrica in cui vi parlerò dei telefilm che seguo :)
Trame, personaggi e curiosità di ogni telefilm, in un appuntamento settimanale.
Spero che commenterete anche voi, dicendomi se li seguite, qual è il vostro personaggio preferito... insomma scrivete tutto quello che volete attinente al telefilm che tratterò. 
L'immagine che ho creato rappresenta solo alcuni dei telefilm che guardo... perché in realtà ne vedo davvero molti e ho pensato a questa scritta perché quando inizia un telefilm vorrei gustarmelo possibilmente in silenzio, altrimenti mi perdo dei pezzi importanti ;)
Quali dei telefilm rappresentati guardate anche voi?
Allora, che ne pensate? Mi seguirete in questa nuova rubrica?

Il primo appuntamento sarà con 
"Once upon a time"


Attendo i vostri commenti e a presto con il primo appuntamento :)

giovedì 25 ottobre 2012

"Fanucci a Lucca Comics and Games"


PER LA PRIMA VOLTA!!

 FANUCCI EDITORE A LUCCA COMICS AND GAMES 2012

Fanucci sbarca per la prima volta a Lucca per l’edizione 2012 del Lucca Comics&Games, il Festival Internazionale del Fumetto, del Cinema d’animazione, dell’Illustrazione e del Gioco che si tiene a Lucca dal 1 al 4 novembre.
In un grande stand dedicato potrete trovare il meglio dell’attuale catalogo fantasy e fantascienza targato Fanucci.
Il ricco programma di incontri vedrà alternarsi autori Fanucci ad eventi di approfondimento sui grandi scrittori della letteratura sci-fi, e quindi insieme a Silvana De Mari, Mark Menozzi, Teo Benedetti, Lena Valenti e Victoria Álvarez  che vi aspettano per parlare dei loro nuovi libri e firmare le vostre copie, potrete approfondire l’opera dickiana, a trent’anni dalla morte dell’autore che ha rivoluzionato il modo di raccontare il fantastico, insieme all’editore Sergio Fanucci e ad alcuni dei maggiori esperti di Philip K. Dick.

Un’esperienza da condividere tutti insieme… gli amanti del genere fantastico insieme al principale editore di riferimento in Italia.

Inoltre in edizione speciale per Lucca Comics&Games 2012 alcuni titoli della Collezione Fantasy ormai introvabili saranno disponibili in 100 copie esclusive: L’occhio del mondo di Robert Jordan, il primo emozionante volume del ciclo La Ruota del Tempo;  i 4 volumi de La Saga di Elric di Melniboné di Michael Moorcock; La terra morente, Le avventure di Cugel l'astuto, La saga di Cugel, Rhialto il meraviglioso ovvero tutti i titoli del ciclo La terra morente di Jack Vance. Se volete essere sicuri di trovare la vostra copia a Lucca potete prenotarla inviando una e-mail all’indirizzo info.ordini@fanucci.it con l’oggetto PRENOTAZIONE SPECIALE L&G 2012, indicando il vostro nome e il titolo richiesto nel testo del messaggio.

NON MANCATE!
VI ASPETTIAMO ALLO STAND A701 nel PADIGLIONE CARDUCCI dal 1 al 4 novembre dalle 9:00 alle 19:00


Gli eventi in dettaglio:


Philip K. Dick: pensieri liberi di Sergio Fanucci - incontro giovedì 1 novembre h. 13:30 @Sala Giovanni Ingellis – La produzione letteraria di Philip K. Dick, il tormentato e geniale padre della fantascienza postmoderna, ripercorsa dall’editore che detiene i diritti italiani di tutta la sua produzione. Un ritratto penetrante e appassionato di Dick e della sua opera (da Ubik a Cronache del dopobomba, da Blade Runner alle numerose raccolte di racconti): un nuovo modo di guardare all’opera dickiana per i suoi numerosi estimatori e un incontro introduttivo per i lettori che devono ancora scoprirlo. In occasione dei 30 anni dalla morte di Philip K. Dick (2 marzo 1982), Fanucci ha portato in libreria i suoi trenta migliori romanzi di fantascienza in edizione tascabile, ha pubblicato l’inedito Lo stravagante mondo di Mr. Fergesson e una nuova edizione del romanzo Vulcano 3, curata da Carlo Pagetti e con la traduzione da Tommaso Pincio.


Lena Valenti IL LIBRO DI JADE presentazione giovedì 1 novembre h. 16:45 @Sala Giovanni Ingellis – 17:30 sessione autografi presso il nostro stand - Per la prima volta in Italia, l’autrice della saga romance-fantasy più famosa di Spagna ci presenta un mondo fatto di magia e rituali sacri, di legami scritti nel destino e di una sensualità che va oltre ogni umana immaginazione. Lasciarsi andare non è mai stato così facile...

Teo BenedettiLA SCIABOLA DEL BUCANIERE - presentazione sabato 3 novembre h. 10 modera Pierdomenico Baccalario @Sala Giovanni Ingellis – h. 11 sessione autografi presso il nostro stand - Preparatevi a una lotta sul filo di lame arrugginite, scimmie impazzite, cocomeri rotolanti e, ovviamente, improvvisazione, tantissima improvvisazione.
Il giovane apprendista pirata Tomatito torna con una nuova avventura che metterà alla prova il suo coraggio e il suo spirito ribelle!

Mark Menozzi IL VASCELLO FANTASMApresentazione sabato 3 novembre h. 10  modera Pierdomenico Baccalario @Sala Giovanni Ingellis – h. 11 sessione autografi presso il nostro stand - Solo affrontando pericoli e insidie e sperimentando i poteri magici del suo anello, Tyle potrà sconfiggere le proprie paure e dimostrare a Kendrist, il suo eroe, di non essere più solo un ragazzo.

Silvana De Mari - LA PROFEZIA DEL MONDO DEGLI UOMINI – L’EPILOGO - presentazione sabato 3 novembre h. 14:15 @Sala Giovanni Ingellis  – 15:30 sessione autografi presso il nostro stand  - La Profezia fatta affinché il mondo sia di nuovo salvato deve avverarsi e si avvererà grazie agli eroi più inverosimili: il soldato addetto alle latrine, un donna di costumi discutibili, un truffatore che si spaccia per negromante, un bambino piagnucoloso. Le vie sono infinite e imprevedibili, e alla fine la spirale farà il suo ultimo giro così che alla fine tutto avrà avuto un senso. Tutto avrà avuto una spiegazione.

 

Victoria ÁlvarezETERNA presentazione sabato 3 novembre h. 14:45 – 15:30 @Sala Giovanni Ingellis  sessione autografi presso il nostro stand - Una serie di omicidi irrisolti. Un dono in grado di sconvolgere gli equilibri dell’aristocrazia londinese. Sei gocce di un liquido rosso come il sangue, eterno come il bacio del vero amore. 

Contenti di questa notizia? :)

martedì 23 ottobre 2012

"Teaser Tuesday" #1

Buon pomeriggio lettori :)
Oggi ho deciso di iniziare anch'io la famosa rubrica "Teaser Tuesday", condividendo con voi un breve estratto del libro che sto leggendo.
Spero che condividerete con me anche un vostro estratto ;)


- Prendi il libro che stai leggendo
- Aprilo in una pagina a caso
- Condividi un breve spezzone di quella pagina
- Attenzione a non fare spoiler
- Riporta anche titolo e autore in modo che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist.


Bello grosso, non è vero?, chiese una voce maschile.
Tommy si girò di scatto: Chi c'è? Chi ha parlato?
L'uomo uscì dall'ombra. Era robusto come un pugile e appariva elegante e fuori luogo con il suo completo e la bombetta. Tommy deglutì a fatica. E se fosse stato uno dei picchiatori  di Lucky Luciano?
E' stata una sfida. I m-miei amici mi hanno chiuso dentro, riuscì a dire. Lo giuro, signore. Non voglio nessun problema.
Come ti chiami? gli domandò l'uomo.
Tommy.
Tommy, ripeté lui, assaporando il nome. Nei suoi occhi c'era qualcosa che non funzionava. Tommy diede la colpa alla luce debole della luna. Il discepolo Tommaso. Il dubbioso Tommaso che deve vedere prima di poter credere.

Pagina 176

Sono solo all'inizio di questa storia, ma mi sta appassionando molto sia per le vicende, sia per il modo in cui è scritta.

Al prossimo teaser...ora attendo i vostri :)

lunedì 22 ottobre 2012

Recensione "Antonia. Vita tra cielo e terra" di Antonia Tanzi


Quando mi sento morire perché qualcuno mi ha buttato addosso le sue miserie, penso che ciascuno di noi dà quello che ha.

Titolo: "Antonia.Vita tra cielo e terra"
Autrice: Antonia Tanzi
Casa editrice: EIFIS
Pagine: 120
Prezzo: 14.50
TRAMA:
"Sono nata in un piccolo paese della Bassa Lodigiana, dove il verde, in tutte le stagioni dell'anno, ti riscalda e acquieta il cuore. Il verde è il colore della pace. La mia vita è stata segnata, nel nascere, da lussazione bilaterale e dalla capacità di sentire suoni non udibili dagli altri e visioni che mi facevano presagire il futuro..."

RECENSIONE:
Una sorta di diario dove Antonia, 64 anni, ci rende partecipi di alcuni momenti della sua vita e ci parla dei suoi doni.
Antonia ha sofferto molto: è nata con lussazione bilaterale e una volta diventata adulta si è vista scivolare tra le dita due persone importanti della sua vita... ma non si è lasciata andare, perché Antonia ha qualcuno in cui credere, qualcuno che si trova in cielo, ma che se ci fermiamo ad ascoltare possiamo trovarlo anche in Terra.
Antonia crede in Dio ed ha la capacità di sentirlo e di farsi guidare da lui.
Quando Antonia è triste o angosciata viene avvolta da un forte calore o da un odore o da una sensazione visiva e lì riceve conforto da Dio e dagli angeli.
Ho deciso di estrarre la frase che potete leggere sotto alla cover perché mi ha fatto riflettere, mi ha bloccata, perché è molto vera... se incontriamo una persona che non riesce a trovare il lato positivo o che non ha gioie da condividere con noi, non dobbiamo essere superficiali e pensare che quella persona è pesante e domandarci: ma come mai non sorride mai?, ma dobbiamo cercare di comprenderla e come viene detto ad Antonia, dobbiamo cercare di darle conforto, calore e magari essere noi a donarle gioia, ad aiutarla ad ammirare la vita.
Antonia compie ciò aiutando i giovani che sono finiti nelle mani della droga, come suo figlio, e cerca di farli uscire dal tunnel o almeno a farli assaporare gli ultimi attimi della vita.
Ci insegna anche a fermarci, a vedere le piccole cose: le stelle, il sole, la luna, tutto ciò che diamo per scontato e che non vediamo o rispettiamo perché troppo presi dai ritmi frenetici della vita o perché ci sentiamo superiori.
Una lettura interessante, istruttiva, che ha come unica pecca solo il prezzo.
Ho letto questo piccolo libro ieri, mentre ero seduta davanti alla mia terrazza con le finestre aperte, circondata dal calore del sole e da un bel venticello e grazie a questo libro li ho assaporati in pieno, non dandoli per scontati :)

L'AUTRICE:
Antonia Tanzi è nata in piccolo paese della Lombardia.
Ha vissuto con sofferenza fisica i primi anni della sua vita. Fin da bimba, in modo naturale,faceva esperienze non possibili a tutti, udiva suoni, profumi, presagiva gli avvenimenti sia dolorosi che lieti.
All'età della ragione è andata alla ricerca del "perché si può vivere in modo non accessibile a tutti".
Il desiderio di sapere l'ha portata in giro per il mondo concedendosi la possibilità di incontrare  i più grandi Maestri attualmente viventi e quelli che hanno "voltato l'angolo".
Non segue una metodologia specifica, si avvale degli insegnamenti che sono "passati" dal suo cuore.
La sua conoscenza, con amore e semplicità, viene messa a disposizione di tutti coloro che le si rivolgono.
Ha dato vita nel 1989 al gruppo, tuttora esistente, che cerca di aiutate i giovani con disagi giovanili. 
Vive tranquillamente vicino al luogo in cui è nata.

Vi ispira? Lo avete letto?
Se volete acquistare questo libro, cliccate qui a fianco sul banner del sito Eifis :)

domenica 21 ottobre 2012

"In my mailbox" (19)


Nuova puntata di In my mailbox creata da Kristi del blog The Story Siren, la quale è dedicata ai libri che ho comprato, vinto o ricevuto in regalo, durante la settimana.


Questa settimana ho ricevuto:
dalla casa editrice Fazi, che ringrazio


Titolo: "La stella di New York"
Autrice: Libba Bray
Casa editrice: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 585
Prezzo: 14.90
TRAMA:
New York City, 1926. I vetri dei grattacieli risplendono dei bagliori di mille feste animate da balli sfrenati a ritmo di charleston e dal tintinnio delle perle sui vestiti luccicanti. L'alcol scorre a fiumi nonostante i divieti e, a giudicare dall'effervescenza di Manhattan, il mondo sembra destinato a un futuro radioso. È qui che in seguito all'ennesima eccentricità viene spedita dai genitori l'irriverente Evie O'Neill, una ragazza dell'Ohio che non aspetta altro che tuffarsi tra le infinite possibilità offerte dalla metropoli. A ospitarla è lo zio Will, un professore, parente dei Fitzgerald, che dirige il Museo Americano del Folklore, delle Superstizioni e dell'Occulto, detto anche Musco del Brivido: un luogo magico dal fascino decadente, che custodisce nelle sue teche e tra i suoi bui corridoi le tracce del retroterra misterioso dell'America. Ma quando lo sfolgorio della città viene oscurato da una serie di delitti a sfondo esoterico, New York precipita in un vortice di paura ed Evie, che da subito assiste lo zio nella consulenza alla polizia, è chiamata a collaborare alle indagini, anche per quel suo dono di vedere il passato delle persone toccando un oggetto a loro appartenuto. Muovendosi tra fumosi jazz club e bassifondi urbani, scintillanti negozi e sale spettrali, la ragazza s'inoltrerà insieme a molti compagni di strada in un gorgo di eventi evocato dal passato, e che nel passato dovrà essere ricacciato, pena il sopravvento di un antico male oscuro.

Dalla casa editrice Piemme, collana Freeway, che ringrazio


Titolo: "Vanish-la traditrice"
Autrice: Sophie Jordan
Casa editrice: Piemme
Collana: Freeway
Pagine: 288
Prezzo: 16.50
TRAMA:
Ho tradito il mio clan per amore di un cacciatore. Ho rivelato la mia natura draki trasformandomi proprio davanti agli avversari di sempre, uomini capaci di ogni malvagità, di ogni bassezza. Era l’unica cosa da fare per salvare la vita a Will, il mio amore, il mio nemico. Senza l’intervento di Cassian, il principe ereditario, sarei finita peggio che morta, e di fronte a un gesto simile, nessuna ragazza può restare indifferente, nemmeno io. Il compromesso è stato abbandonare Will e tornare a vivere con il clan, ma non più come futura regina. Nessuno parla a una traditrice, nessuno vuole avere a che fare con me, nessuno capisce quello che ho fatto e perché. Nemmeno mia sorella Tamra, la mia gemella, innamorata di Cassian da sempre. Tutto si complica quando Will supera le barriere protettive del clan per ritrovarmi e, senza saperlo, si porta dietro la sua famiglia. Tutti cacciatori, dal primo all’ultimo.

Quale vi ispira?
E voi cosa avete trovato nelle vostre cassette?

venerdì 19 ottobre 2012

"Viaggio alla scoperta dei libri" #2


Secondo appuntamento con la nostra nuova rubrica :)
Questa sera, cari lettori, vi presento un libro che verrà pubblicato dalla casa editrice Frassinelli.
Come sempre, lasciatemi la vostra opinione :)


Titolo: "La collezionista di cose perdute"
Autore: Alexis Smith
Casa editrice: Frassinelli
Collana: Narrativa
Pagine: 220
Prezzo: 18.50
TRAMA: 
Isabel ha vent'anni e una passione tutta sua: collezionare cose che altri hanno lasciato indietro.
Così,sogna la vita delle persone che le hanno possedute,l'amore di chi ha spedito la più tenera delle cartoline,la gioia di coloro che hanno conosciuto il mondo. E sogna timidamente di conquistare il cuore del ragazzo,bello e taciturno,che lavora con lei in biblioteca,dove Isabel restaura libri antichi. Finchè un giorno,forse grazie all'abito vintage al quale non ha saputo resistere,vince ogni riservatezza e lo invita a una festa. Sarà una giornata memorabile,di preparativi e attese,scoperte e attimi di pura magia,rivelazioni e sorprese. Sarà il giorno del loro primo bacio.

Per leggere il libro dovremo aspettare ancora un pochino, perchè uscirà a Gennaio...ma ditemi, come vi sembra dalla trama? E la cover vi piace?
Io mi immagino una storia romantica, con un pizzico di tristezza.

giovedì 18 ottobre 2012

"Linea 429" di Salvatore Scalisi


Titolo: "Linea 429"
Autore: Salvatore Scalisi
Casa editrice: Demian Edizioni
Pagine: 168
Prezzo: 13.00
TRAMA:
"Giocherella con le dita della mano sul volante, la postura del suo possente corpo sembra sufficientemente rilassata, adagiato com’è, sul sedile di guida.
Non può farci nulla il conducente, se la vettura è costretta ad un respiro sonnolento; non può restituire il buonumore ai passeggeri.
In fin di conti è il suo lavoro; e lo conosce bene. Ed oggi, purtroppo, è un giorno doloroso, di quelli che non si dimenticano facilmente; fa parte della vita, e bisogna accettarlo, se no, sarebbe meglio davvero rifugiarsi in un buco sperduto della terra e vivere da eremita, sembra pensare l’uomo; e questo, a dire il vero, è uno di quei momenti in cui vien voglia di mollare tutto: casa, lavoro, famiglia, amici, ma alla fine, per vigliaccheria, mancanza di coraggio, o semplicemente per un umano dovere verso se stessi e gli affetti più cari, si va avanti lottando e, se necessario, come dei guerrieri samurai".  
"Cristian e la sua mamma; l’uomo obeso; la donna con i capelli rossi e il suo compagno; Romina e Rosario; la donna alta con la borsa a tracolla. Un unico pensiero: scendere alla prossima fermata. Un tempo interminabile".

L'AUTORE:
Salvatore Scalisi è nato a Catania nel 1959. Ha pubblicato L’uomo dei piccioni, Prospettiva editrice, 2009, Relazione di sangue, Zona, 2009, L’ispiratrice, Kimerik, 2009, La mente del diavolo, Besa Edizioni, 2010, John Parker il detective, CSA Editrice, 2010, Il mondo Perfetto di Elisa, I libri di Emil, 2010.

M'ispira, perché credo proprio che ne succederà di tutti i colori prima che i nostri passeggeri potranno scendere :) 

lunedì 15 ottobre 2012

Anteprima "L'Inferno di Dante" di Paolo Barbieri

In arrivo per Mondadori, collana Chrysalide, una nuova interessantissima visione dell'Inferno della "Divina Commedia", da parte dell'illustratore e autore Paolo Barbieri!!


“Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, che la diritta via era smarrita...“

Titolo: "L'Inferno di Dante"
Autore: Paolo Barbieri
Casa editrice: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 120
Prezzo: 22.00
In arrivo: 23 Ottobre
SINOSSI:
Il più grande illustratore fantasy italiano reinterpreta l'Inferno dantesco.
II luogo letterario più immaginifico, visionario della letteratura italiana, l'Inferno della Commedia dantesca, viene rivisitato da Paolo Barbieri che con il suo stile muscolare, sensuale e unico reinterpreta i grandi personaggi che lo abitano e gli straordinari luoghi che lo scandiscono. Da Caronte a Paolo e Francesca, da Cleopatra al Conte Ugolino, dalla Porta dell'Inferno alle mura di Dite e al lago ghiacciato, giù fino a Lucifero, la matita rinascimentale e i colori infuocati di Barbieri non fanno sconti all'umanità carnale, mortale e trasfigurata dell'inferno dantesco. Una svolta nella carriera dell'illustratore,un libro che stupirà anche chi non è mai stato suo fan.

L'AUTORE:
Nato il 13 Agosto 1971, Paolo Barbieri è l' illustratore reso celebre dalla saga del Mondo Emerso, della scrittrice romana Licia Troisi. Ha realizzato le copertine di tutti i suoi romanzi editi Mondadori, per i fumetti della miniserie sul Mondo Emerso prodotta da Panini ed il libro illustrato Creature del Mondo Emerso, con 150 illustrazioni raffiguranti personaggi, luoghi, mostri e battaglie della fortunata prima trilogia Troisiana. Oltre a questo Paolo ha illustrato copertine per scrittori di fama internazionale come Ursula Le Guin, George Martin, Clive Clusser, Umberto Eco, Sergej Luk’Janenko, Cornelia Funke, Marion Zimmer Bradley, Michael Crichton e tanti altri.

Spero di poterlo leggere!! Che ne pensate cari lettori?





"Premio Dardos": grazie :)


Un nuovo premio per il mio piccolo angolo :)
Questa volta il mio grazie va a "Leggere è...Sognare".
La regola di questo premio consiste nel consegnarlo ad altri 15 blog che ci ispirano e che vogliamo premiare per il loro impegno !
Ecco la mia lista: