lunedì 24 dicembre 2012

Recensione "Il Destino della sirena" di Tera Lynn Childs


Titolo: "Il Destino della sirena"
Autrice: Tera Lynn Childs
Casa editrice: tre60
Pagine: 280
Prezzo: 9.90
In arrivo: 24 Gennaio
TRAMA
Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…

RECENSIONE
Il Destino della sirena è il secondo capitolo di questa trilogia creata dall'autrice Childs, che riesce anche questa volta a coinvolgere il lettore con una serie di vicende che incuriosiscono e fanno appassionare alla lettura... l'unica cosa che mi è piaciuta meno, come per il precedente libro, è l'inizio: trovo che parta sempre troppo lento e che non riesca ad attirarmi appieno subito, è come se prendesse il ritmo piano piano, e infatti anche stavolta superate le 50 pagine, alla noia subentra la curiosità e la passione, che fa poi divorare il libro in poche ore.
Questo secondo libro ci permette di scoprire ancor meglio chi è Lily: se nel primo mi sembrava un pochino egoista, qui di lei invece bisogna dire il contrario, perché attraverso tutti i guai che le accadranno uscirà fuori il suo altruismo, e l'arrivo di Dosinia, ci farà vedere una Lily che non si stima abbastanza, ma anche una vera principessa che non si tira indietro davanti al dovere.
Se nel Bacio della sirena la vicenda centrale era il rapporto tra Quince e Lily, qui Quince viene messo un pochino da parte, mettendo in risalto invece il rapporto tra Dosinia e Lily: nemiche, che riusciranno a diventare amiche?
Gli eventi saranno molti: l'arrivo di Dosinia appunto, il caos che riuscirà a creare in poco tempo, la comparsa di un vecchio amico di Lily e il compleanno di ella, che significherà per lei compiere una scelta importante.
L'arrivo di questo vecchio amico m'incuriosisce molto... non vedo l'ora di leggere il seguito per conoscerlo meglio.
Nel primo libro Lily sceglie di seguire il suo cuore, ma qui invece oltre al cuore entrerà in campo anche la ragione e si vedrà se vincerà il cuore, la razionalità o entrambi.
Il linguaggio creato dall'autrice per Lily mi sorprende sempre, perché fa venire in mente subito il mare e poi è molto originale.
Tera Lynn Childs, seguendo la scia del primo, ci regala un seguito altrettanto piacevole e lieve.


Parlando della cover preferisco la scelta fatta dalla tre60, piuttosto che quella originale.
Mi piacciono i colori scelti, il carattere del titolo e l'immagine che credo rappresenti Dosinia, visto che i riflettori saranno puntati su di lei... perché sarà impossibile non notarla ;)

L'AUTRICE


Tera Lynn Childs è nata a Minneapolis (Minnesota), ma fin da bambina ha girovagato coi genitori per gli Stati Uniti, vivendo in Colorado, Indiana, Ohio, California e Missouri. Si è laureata in Drammaturgia e ha completato un dottorato in Conservazione dei Beni culturali. Indecisa su quale strada intraprendere nella vita, e da sempre appassionata lettrice, ha iniziato a scrivere per gioco, per poi scoprire di avere un grande talento, apprezzato da editori, librai e lettori. Il destino della sirena è l’atteso seguito del Bacio della sirena.

E visto che quest'anno si prospetta un Natale mite, ecco un'immagine proprio adatta per augurarvi buone feste anche da parte mia ^_^


"BUONE FESTE E UN BACIONE A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!"









3 commenti:

  1. Salve a tutti, sto cercando di diffondere questa petizione per far pubblicare l'ultimo libro della trilogia "Il Bacio della Sirena". La casa editrice ha già tradotto il libro, lo stava per pubblicare ma ha improvvisamente bloccato tutto. Firmate e diffondete se potete!
    https://www.change.org/p/tre60-pubblicare-l-ultimo-libro-della-serie-fins?recruiter=59110097&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=autopublish&utm_term=des-md-no_src-no_msg&fb_ref=Default

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emilia, diffonderò la petizione anche su FB. Io intanto ho già firmato :)

      Elimina