venerdì 14 settembre 2012

"Prossimi arrivi"


Buon pomeriggio cari lettori,
approfittando di una piccola pausa che mi sono presa dalla preparazione del secondo esame di questa sessione, sono venuta a lasciarvi due libri: uno che potete già trovare in libreria e un altro che arriverà presto :)

Per la casa editrice Sperling e Kupfer:


PRENDETE UNA FONTE D’IMBARAZZO (DOVER PARTECIPARE DA SOLI A UN MATRIMONIO), UNA BUONA DOSE DI RISATE, UN PIZZICO DI AMAREZZA E UNA LACRIMA DI COMMOZIONE: ECCO GLI INGREDIENTI DI UNA STORIA BRILLANTE E IRRESISTIBILE.

CINQUE AMICI E UN MATRIMONIO: L’AMORE, LA COPPIA, LA SOLITUDINE IN UN ROMANZO TENERO E DIVERTENTE, UNA PIACEVOLE VERSIONE AGGIORNATA DE IL GRANDE FREDDO.

Titolo: "Singles"
Autrice: Meredith Goldstein
Casa editrice: Sperling e Kupfer
Pagine: 258
Prezzo: 17.90
TRAMA:
Dopo anni di storie sbagliate, Beth ha finalmente trovato l’anima gemella e ha deciso di coronare la sua storia d’amore con un bel matrimonio, al quale invita i suoi più cari amici. E siccome ricorda ancora con orrore l’imbarazzo di partecipare alle nozze altrui da sola, chiede a tutti gli invitati di farsi accompagnare da qualcuno. Impresa impossibile per cinque di loro: Hannah, Vicki, Joe, Rob e Nancy si ritroveranno a vivere un lungo weekend fatto di ricordi, bevute, sesso e forse, alla fine, anche amore. Nuovo o ritrovato.

L'AUTRICE:
Meredith Goldstein è una giornalista americana, diventata popolare per la sua rubrica del cuore settimanale sul Boston Globe, che vanta un milione di contatti al mese. Questo è il suo primo romanzo, così stuzzicante che i diritti cinematografici sono stati opzionati prima ancora che fosse pubblicato.

Per la casa editrice Leggereditore:


Basato su una vicenda privata dell’autrice Ka Hancock, che ha lavorato a lungo nel reparto di psichiatria dell’LDS Hospital di Salt Lake City, Danzando sui vetri rotti racconta la storia di uno (stra)ordinario matrimonio con le sue imperfezioni e i suoi punti di forza: lei è in perenne lotta contro il cancro e lui è affetto da un disordine bipolare. Un libro che accompagna il lettore in un viaggio indimenticabile in cui l’amore è in grado di sovvertire tutte le regole. E questa storia ne è un esempio.

Titolo: "Danzando sui vetri rotti"
Autrice: Ka Hancock
Casa editrice: leggereditore
Pagine: 416
Prezzo: 14.00
In arrivo: 4 Ottobre
TRAMA:
Lucia Houston e Michael Chandler non sembrano destinati a una vita felice: lui è affetto da disturbo bipolare e la famiglia di lei ha accumulato una lunga serie di casi di cancro. Nonostante siano entrambi segnati da un destino che non lascia ben sperare, quando le loro strade si incontrano la notte del ventunesimo compleanno di Lucia, è subito amore. Nonostante le perplessità delle sorelle di lei e  la gestione oggettivamente difficile di un rapporto che si consuma fra momenti di armonia, pause fatte di assordanti silenzi e i periodi di down che Michael supera nella clinica dove viene tenuto in cura da uno psichiatra che è quasi un padre putativo, i due non possono fare a meno l’uno dell’altra. Cauti a ogni passo, Lucia e Michael sono determinati a portare avanti la loro relazione consapevoli di non essere in grado di donare un futuro felice a un possibile figlio. Lui le promette onestà. Lei gli promette pazienza. Entrambi si promettono di rinunciare a essere genitori. Nonostante la decisione dolorosa e difficile di non avere bambini, tutto cambia improvvisamente il giorno del loro undicesimo anniversario di matrimonio dopo un controllo di routine di Lucia. Ha inizio così una storia unica, in cui nessuna regola conta più e la parola amore assume nuove declinazioni e profonde sfumature.

L'AUTRICE:
Ka Hancock è nata e cresciuta nello Utah. Ha lavorato a lungo come infermiera in ospedale a Salt Lake City nel reparto di psichiatria, sua prima passione fin dai tempi dell’università. Dividendosi tra la famiglia e il lavoro è riuscita a scrivere il suo libro d’esordio, che è un romanzo autentico sull’amore imperfetto.

Ditemi cosa ne pensate, se le cover vi piacciono e se gli acquisterete :)


2 commenti:

  1. "Danzando sui vetri rotti" l'ho appena richiesto perchè mi ispira proprio! Mi sa che ci sarà da piangere ç-ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo credo anch'io..prepara i fazzoletti ;)

      Elimina