martedì 25 settembre 2012

Anteprima: "La stella nera di New York" di Libba Bray


Il primo volume di una tetralogia che inaugura un affascinante viaggio nel retroterra occulto dell’America. Ambientato nella Grande Mela a metà dei leggendari anni Venti, tra  Ziegfeld girls, locali jazz e liquori sottobanco

Titolo: "La stella nera di New York"
Autrice: Libba Bray
Casa editrice: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 480
Prezzo: 17.50
In arrivo: 12 Ottobre
TRAMA:
Evie O’Neill, dopo aver suscitato l’ennesimo scandalo nella noiosa cittadina di provincia in cui è nata, viene spedita dai genitori a vivere nell’effervescente New York City – e la ragazza ne è entusiasta. New York è la città dei locali, del contrabbando, dello shopping e del cinema, e non passa molto che Evie stringe amicizia con irriverenti Ziegfeld girls e scapestrati ragazzi di strada. Evie però non fa conoscenza solo con le luci sfolgoranti dell’età del jazz, ma anche con gli oscuri anfratti del Museo americano del Folclore, della Superstizione e dell’Occulto, che suo zio Will Fitzgerald – presso cui abita – dirige con l’aiuto di Jericho, uno strano ragazzo sempre immerso nella lettura.
E quando una serie di omicidi a sfondo esoterico e riconducibili a uno spirito che torna dal passato vengono a galla, Evie e suo zio sono chiamati a collaborare alle indagini, e sono proiettati al centro del sistema mediatico. I due si lanciano nelle ricerche, ed è allora che quel misterioso potere divinatorio che la ragazza sa di avere si rivelerà utile a catturare il killer, prima che sia troppo tardi.

L'AUTRICE:
Libba Bray è autrice della trilogia bestseller di Gemma Doyle (pubblicata in Italia da Elliot), di Beauty Queens (2011) e del libro vincitore del Printz Award 2010 per l’eccellenza nella letteratura YA Going Bovine, di prossima pubblicazione per Fazi. Vive a Brooklyn, New York.

La trama mi piace molto :) e voi cosa ne pensate: vi piacciono la cover e il libro?

3 commenti:

  1. ah ecco, allora sarebbe questo il libro di cui parlavate nel gruppo, la trama mi ispira parecchio, lo metterò in lista :D
    p.s. ti dispiace se metto il tuo banner sul mio blog? se vuoi puoi metterlo anche tu :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessun dispiacere,anzi mi fa piacere se vuoi mettere il mio banner nel tuo blog :) inserisco anche il tuo il prima possibile :)

      Elimina