martedì 3 luglio 2012

Recensione "Prima del futuro" di Jay Asher e Carolyn Mackler


Autori: Jay Asher - Carolyn Mackler
Genere: Narrativa Contemporanea
Editore: Giunti Y
ISBN - EAN: 9788809771314
Formato cm: 12,5 x 18
Legatura: Cartonato con sovraccoperta
TRAMA:
E’ il 1996, la velocità di connessione arranca rumorosamente a 56kb, la rete è quasi vuota, è ancora uno strumento per pochi, una sorta di nuova stregoneria tecnologica.
Emma e Josh si conoscono fin da quando erano piccoli, sono sempre stati amici inseparabili, poi Josh ha tentato di baciarla e le cose si sono complicate. è parecchio tempo che non si vedono, ma un giorno Josh si presenta a casa di Emma e le porge imbarazzato un cd rom per connettersi a internet, è arrivato a sua madre come omaggio, ma loro non hanno il computer. Emma invece ha un fiammante pc con Windows 95 e quando riesce finalmente a connettersi accade qualcosa di inspiegabile. Per una strana alterazione nella barriera spazio-temporale appare sullo schermo una misteriosa pagina bianca e blu, con una scritta sconosciuta: facebook. E c’è la foto di una donna sui trent’anni con un volto familiare, troppo familiare. Si è aperto un pericolosissimo portale sul futuro in grado di cambiare, in un’indimenticabile settimana di delirio, il presente, i sentimenti e il destino di Emma e Josh.
Una storia irresistibile che conquisterà chi è nato con facebook e prima di facebook.


RECENSIONE:
Una lettura young adult adatta a questa stagione, perché il nostro cervello abbastanza fuso dal caldo ha bisogno di leggere un romanzo che sia semplice, con una storia non complessa, dove non bisogna ricordare vari poteri, vari intrecci o situazioni ingarbugliate, ma che sia lo stesso piacevole.
La cover è carina, perché le scritte sono state create per ricordare proprio Facebook, ma ciò che non capisco è la scelta del ragazzo: penso che l'immagine rappresenti i due protagonisti Emma e Josh, ma mentre la ragazza potrebbe essere Emma, il ragazzo non assomiglia molto a Josh, perché non ha i capelli rossi e mi sembra anche un po' diverso fisicamente... mi ricorda invece un altro personaggio, Cody, il bellone della scuola.
Gli autori ci riportano nel 1996, dove ancora non sono stati inventati Ipod, Iphone, pc piatti o connessione wi-fi, ma pc ingombranti con Windows 95 e la vicenda parte proprio con l'arrivo in casa di Emma di questo pc.
L'intero racconto si svolge nell'arco temporaneo di quasi una settimana e i capitoli vedono alternarsi il punto di vista di Emma e di Josh.
I personaggi maggiormente caratterizzati sono i protagonisti: Emma è una ragazza che per la maggior parte del libro pensa molto a stessa, alla sua esistenza, mettendo i propri interessi al primo posto, senza tener conto degli altri... l'ho trovata parecchio egoista; mentre Josh è riflessivo, responsabile, con una scarsa autostima, amante dello skate, disegnatore e un po' impacciato con il sesso opposto... tra i due è stato il mio preferito!
Ho trovato interessante questa storia perché dal momento in cui Emma e Josh vengono catapultati nel mondo di Facebook la loro vita cambia.
Divertenti le parti in cui leggono i commenti su Facebook, trovano parole sconosciute e cercano di capire il suo funzionamento; mentre fuori dal mondo virtuale si conoscono gli amici, quelli che si possono definire veri, perché ti stanno accanto sempre e che ti aiutano a prendere le decisioni migliori e la vita del liceo.
Il titolo è Prima del futuro e alla fine capirete che è proprio così, ma non vi lascio la morale, perché rischierei di svelarvi troppo :)

GLI AUTORI:
Jay Asher è nato ad Arcadia (Los Angeles), ama i libri, suonare la chitarra e scrivere storie per teenager.
Con il suo esordio, 13, ha vinto molti premi ed è stato acclamato dalla critica.

Carolyn Mackler è di Manhattan, ama raccontare storie fin da quando aveva quattro anni.
Prima della collaborazione con Jay Asher ha scritto molti romanzi YA di successo.

Nessun commento:

Posta un commento