lunedì 26 marzo 2012

Anteprima: "Il profanatore di biblioteche proibite" di Davide Mosca

 

Un grande thriller.

Quale mistero nasconde la fondazione di Roma? 

 
Autore: Davide Mosca
Edizione: Newton & Compton
Genere: Narrativa italiana, Thriller
Collana: Nuova Narrativa Newton
Codice ISBN: 9788854137196
Pagine: 320 
Prezzo: 9.90
TRAMA:
Qual è il vero nome di Roma? Perché è stato sempre tenuto nascosto? E cosa si cela sotto il Palatino?
Il professor Lazzari è tra i massimi esperti delle origini di Roma, ma ha abbandonato i suoi studi e conduce una vita ritirata. Finché un giorno qualcuno si presenta alla sua porta, a sconvolgere la sua esistenza. È un uomo misterioso, forse anche molto pericoloso. Si fa chiamare il Colonnello, ed è al servizio di una minacciosa società segreta. Le persone per cui lavora pretendono che sia proprio Lazzari a rintracciare l’autentico nome di Roma e a ritrovare il lituo, il bastone sacro con cui Romolo la fondò. Affascinato e incuriosito, il professor Lazzari accetta la sfida, accompagnato da un’enigmatica donna di nome Artemisia, membro della società segreta. A partire da un oscuro e macabro indizio, i due attraverseranno l’Italia per entrare in contatto con antichi reperti, tombe profanate, necropoli, frammenti di libri perduti e biblioteche sotterranee. E scopriranno di non essere i soli a voler svelare il segreto che avvolge Roma. Un segreto per il quale, in passato, hanno perso la vita in molti. Un segreto che qualcuno custodisce gelosamente, ancora oggi...

Un libro proibito. Una confraternita occulta. Un segreto sepolto da secoli. Chi ha fondato veramente Roma?

«Il vero nome di Roma non è Roma, come lei sa bene», lo interruppe il Colonnello. «Tutti conoscono la città più famosa di tutti i tempi, eppure nessuno conosce il suo vero nome. Quello che possiamo chiamare il primo giorno dell’Urbe rappresenta uno dei più strabilianti misteri della storia. Le persone per cui lavoro desiderano venire a conoscenza di questo mistero ed entrare in possesso di un particolare oggetto usato durante il rituale di fondazione della città.»

Cosa si nasconde sotto il Palatino?

L'AUTORE:
Davide Mosca
è nato a Savona nel 1979. Laureato in Storia antica con una tesi sulla fondazione di Roma, ha lavorato per importanti case editrici ed è autore di romanzi storici.


2 commenti:

  1. Molto interessante come libro!!Sono curiosa di scoprire qual'è il vero nome di Roma!!!!!

    RispondiElimina
  2. questi titoli con parole come profanatore, biblioteche .... già da soli attirano la mia attenzione ^_^
    mi pare una trama misteriosa al punto giusto!!!

    RispondiElimina