mercoledì 7 dicembre 2011

7 Dicembre: "Natale con Franci"










Buongiorno a tutti :)
Ieri sera mentre giravo sui siti per vedere le novità in fatto di libri, ho trovato questo libro che mi incuriosisce e mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi lo ha già letto perché non riesco a capire se è una lettura da ridere o invece è un libro che fa commuovere.

   
Autore: Laurie Notaro
Casa editrice: Piemme
Pagine: 176
Prezzo: 9.90
TRAMA:
«Quello che voglio davvero per Natale è il famoso branzino canterino Big Mouth Billy Bass o, in alternativa, Travis La Trota. Più me ne regalate meglio è, specialmente ora che li svendono a novantanove centesimi l’uno. Potrei appenderli tutti vicini sul muro, proprio come un banco di pesci veri in un lago. Regalatemi un cappello stravagante, qualcosa che non avete mai visto indossare da nessun altro, ma che quando ve lo trovate davanti non potete fare a meno di esclamare “questo è proprio per Laurie!”. Se potrebbe stare addosso al buon vecchio Capitan Findus o a un magnaccia, allora è perfetto anche per me. Se vi accorgete che il mio nome è svanito dal vostro elenco dei regali da comprare, non temete, non arrabbiatevi con voi stessi; va bene anche quello che avete già in casa, preferibilmente usato. E in ultimo, sono sempre graditi gli omaggi che vi hanno fatto quando avete comprato qualcosa! Dopotutto, se vi danno un regalo per un acquisto che avete fatto, perché pagare ancora per comprare un regalo a me?E adesso non vedo l’ora che arrivi Natale, perché sono sicura che comprerete, ordinerete o riesumerete dal vostro umido e ammuffito ripostiglio tutto quello che ho scritto sul mio elenco dei regali. E i miei sogni diventeranno realtà.»

Secondo voi, dopo aver letto la trama, è un libro da ridere o no? Se si legge il commento del New York Times sembra divertente, ma leggendo la trama non saprei...

La  song di oggi:



MusicPlaylist
Music Playlist at MixPod.com
A domani,
Franci

4 commenti:

  1. O.O oddio non saprei.. mi sa di uno di quei libri che si inizia ridendo e finisce piangendo .. della serie ti danno la mazzata finale così non ci pensi più!!
    Leggendo mi fa un po' tenerezza questa ragazza che si accontenta di qualunque regalo.. poverina?? ma che le è capitato?? Ora sono curiosa!!!

    La voce di Bocelli è sempre fantastica.. da brividi!!

    RispondiElimina
  2. perché no? potrebbe essere sia romantico che far ridere... in fondo noi donne abbiamo spesso tanto di cui ridere...

    RispondiElimina
  3. ciao Franci, anch'io sono una lettrice sognatrice!! Mi farà piacere venirti e trovare e spero potremo conoscerci meglio cammin facendo.
    Purtroppo questo libro non l'ho letto, ma da quello che scrivi tu mi sembra divertente
    a presto
    Rita

    RispondiElimina
  4. @monica: infatti anche a me fa pena questa ragazza..chissà cosa le è capitato per essere così accomodante. Mah..non ci resta che leggerlo prima o poi ;)

    @Rita: benvenuta nel mio blog :D anch'io spero di riuscire a farmi conoscere e a conoscerti meglio :)

    RispondiElimina