domenica 13 novembre 2011

Recensione "I promessi vampiri-the dark side" di Beth Fantaskey

                          

Autrice: Beth Fantaskey
Casa editrice: Giunti Y
Prezzo: 16.50
Pagine: 624
Cartonato con sovraccoperta
Trama:
Dopo un matrimonio da favola, Jessica ora si aggira in uno spettrale castello immerso nelle nebbie dei Carpazi e sta cercando di adattarsi al difficile ruolo di principessa. Per amore di Lucius ha cambiato paese, abitudini alimentari – da vegana convinta ora si nutre di sangue – e anche il suo nome: adesso è Antanasia Dragomir Vladescu, futura regina dei vampiri.
Ma i malefici parenti stanno tramando un complotto per impedire l’ascesa al trono della giovane coppia. Lucius viene ingiustamente recluso nelle segrete del castello e Jessica-Antanasia deve affrontare con coraggio gli oscuri nemici per difendere il suo amore e il suo regno.
Jessica però non è sola, può contare sull’aiuto di due validi e quanto mai improbabili paladini: la sua migliore amica Mindy, armata di asciugacapelli, e l’affascinante Raniero, l’unico vampiro abbronzato della storia della narrativa.

Recensione: 
Il seguito di "Promessi vampiri" si apre con il matrimonio di Lucius e Jessica-Antanasia.
Ella, finalmente potrà trascorrere l'eternità con il suo amato Lucius, anche se il fatto che presto diventerà una regina non la fa sentire del tutto rilassata, perché sa che potrebbe non essere benvoluta dal popolo, visto che appartiene al clan dei Dragomir, rivale per millenni del clan Vladescu. 
Al matrimonio arriveranno vampiri, i genitori adottivi di Jessica, Mindy (la migliore amica) che farà da testimone alla sposa, Dorin Dragomir (lo zio di Antanasia), Ylenia, la cugina che assomiglia molto a lei, il testimone di Lucius: Raniero, suo cugino, ma da lui considerato un fratello e Claudiu, zio di Lucius, che non apprezza affatto l'unione.
E' il momento per Jessica di iniziare un nuovo cammino, di staccarsi dalla sua famiglia adottiva e di diventare ancora più forte. 
Il giorno del matrimonio è davvero splendido, ma da lì in poi le cose vanno sempre peggio: Antanasia comincia a fare incubi che sembrano veri... si sente sola, debole, in un castello che non conosce, con persone di cui non si può fidare ciecamente. 
Eventi successivi alle nozze metteranno in pericolo l'unione eterna di Lucius e Antanasia, portandolo a finire nelle segrete del castello... di più non posso dire, se no rovinerei la storia. 
Il romanzo è scorrevole e moderno, perché ambientato nell'era di Internet e dei cellulari.
Ciò che mi è piaciuto è il fatto di dare uguale spazio a tutti i protagonisti di questa storia: sono rimasta colpita e molto contenta quando finendo un capitolo il successivo iniziava con il punto di vista di Mindy, di Lucius o Raniero. 
Conoscerete ancora meglio Mindy, aspirante hair-stylist, che si confermerà davvero una super amica e Raniero, che sembra non rispecchiare proprio la figura classica dei Vladescu.
Ciò che a volte trovavo un po' disgustoso era l'idea del sangue (in bottiglia, sangue gocciolante che usciva da una ferita), ma d'altronde si parla di vampiri no? 
Sono riuscita a intuire subito il colpevole del mistero, ma forse perché sono un'appassionata di gialli ;) 
Per chi pensa che, se non ha letto il primo allora non può leggere il secondo si sbaglia: certo,all'inizio magari non si riesce subito a capire la storia, ma dopo poche pagine riuscirete a capire tutto, perché l'autrice ci rinfresca la memoria ricordando fatti importanti del primo libro. 
Quindi, non dubitate, compratelo, perché ne vale la pena! 
Romanticismo, invidia, tradimenti, amicizia vera e mistero: tutto questo in un solo libro che non vi deluderà :)

Nessun commento:

Posta un commento