sabato 3 settembre 2011

In my mailbox ( 5)

Quinto appuntamento con la rubrica creata da Kristi del blog The Story Sirenla quale è dedicata ai libri che ho comprato, vinto o ricevuto in regalo, durante la settimana.    
                                                


Nella mia cassetta ho trovato un libro che ho vinto tramite il blog Sognando Leggendo :) 
      

Titolo: Opera Prima
Autore: Renato Spina
Pagine: 523
Prezzo: 18.00
Trama:
27 Luglio. Alessandro Malerba, celebre direttore d’orchestra, icona dello star system e delizia dei rotocalchi rosa, manda in scena la Prima di una suggestiva rappresentazione della Turandot di Giacomo Puccini.
28 / 30 / 31 Luglio. In poco più di tre giorni, tre corpi brutalmente assassinati vengono rinvenuti in altrettante eleganti residenze di Roma. Stessa dinamica, stessa modalità d’esecuzione, stessa mano omicida.
Cosa lega le tre vittime?
Il presagio del loro destino: il ricevimento di una busta rossa contenente un invito ad uno spettacolo di morte, ognuno ispirato ad uno dei tre enigmi.
E la sorte: la medesima patita dagli sfortunati pretendenti della Principessa Turandot.
Tra fantasia della finzione e follia della realtà, una furia omicida sta mandando in scena Tre Atti di un macabro spettacolo.
Le buste rosse ne sono il prologo.
I CD lasciati dal killer sulla scena del crimine, l’epilogo.
Opera Prima, il titolo.
Sullo sfondo della magia di una Roma accarezzata dal Ponentino, tra l’efferatezza del carnefice e le umane fragilità delle sue vittime, il Commissario Capo di Polizia Orazio Villa e il giovane Ispettore Marco Bonaldi, si misureranno in un’indagine dai risvolti sorprendenti.
Il celebrato Alessandro Malerba, consapevole di essere un fondamentale e ignaro anello di quella macabra catena di morte, si appresta a pagare dazio alla vita per tutto ciò che ha saputo donargli: talento, successo, ricchezza, potere e amore. Un amore travolgente per una meravigliosa donna dai capelli corvini e dalla pelle di luna.
Ma ciò che Alessandro Malerba non sa, è che l’obolo più alto dovrà corrisponderlo alla sua stessa coscienza.
Il conto alla rovescia verso l’Atto Finale di Opera Prima, è iniziato.

E voi cosa avete trovato di bello? :)





Nessun commento:

Posta un commento